Il massimo della crudeltà contro gli animali in Cina: ora li usano come portachiavi e accessori

Da anni, in Cina, vengono venduti questi portachiavi: piccole bolle di plastica con intrappolati all'interno tartarughe, pesci, salamandre e rane vivi! I piccoli animali fluttuano in un liquido dai colori brillanti, spesso insieme a piccole decorazioni di plastica, e possono a malapena muoversi.

L'emittente internazionale CNN segnalò il caso nel 2011 e da allora non è stato possibile impedire la vendita di questa barbarie.

Pechino e molte altre metropoli di questo paese asiatico offrono ai turisti questi portachiavi e accessori che costano circa un euro e 30 centesimi.

Live turtle sealed into a pouch and sold as a keychain in China. Said to live approximately 1 - 3 months.

Una tartaruga viva chiusa in un sacchetto e venduta come un portachiavi in Cina. Dovrebbe vivere circa 1-3 mesi. 

Un venditore di questi portachiavi, situato fuori da una stazione della metropolitana di Pechino, ha dichiarato che il sacchetto contiene ossigeno e sostanze nutritive cristallizzate che permettono agli animali di sopravvivere.

 

Ha assicurato che gli animali possono vivere per giorni, ma ha anche avvertito che vanno liberati dal sacchetto non appena l'aria si esaurisce, altrimenti soffocheranno.

Questo tipo di souvenir è stato condannato da gruppi sostenitori dei diritti degli animali, i quali hanno sottolineato la mancanza di leggi sulla protezione degli animali in Cina. David Neale, direttore della fondazione Animals Asia, ha dichiarato:

La mancanza di alimenti e la diminuzione delle concentrazioni di ossigeno nell'acqua e la piccola quantità di aria in questi sacchetti di plastica porteranno gli animali alla morte in un periodo di tempo relativamente breve, dopo la chiusura dei sacchetti.

 

Se venisse promulgata una legge nazionale sulla protezione degli animali in Cina, tali atti di crudeltà potrebbero essere prevenuti e coloro che continuassero nell'arrecare danno e sofferenza agli animali sottoposti alle loro cure potrebbero essere processati.

La gente deve anche essere consapevole dei possibili rischi per la salute umana associati al contatto ravvicinato con animali come le tartarughe. Spesso le tartarughe portano batteri della salmonella che possono provocare gravi malattie.

 

Allo stress psicologico sofferto dagli animali, si aggiunge la quasi sicura condanna a morte. Nel migliore dei casi vengono liberati e finiscono col diventare animali domestici.

Fonte: CNN

Raccommandiamo