Problemi di autostima? Consigli per incoraggiare i piccoli di casa

VITA REALE

Problemi di autostima? Consigli per incoraggiare i piccoli di casa

Data 17 luglio 2018

Ogni genitore vorrebbe che i propri figli si sentissero al sicuro, ma non tutti sono consapevoli della percezione che i bambini hanno di se stessi e della loro concezione di "bellezza".

Cos'è la bellezza? Se per un adulto questa domanda è complicata, per un bambino lo è molto di più.

Dalla televisione e dai cartelloni pubblicitari giorno dopo giorno arrivano messaggi correlati al corpo e alla bellezza e visto che i bambini sono come spugne, se non ricevono i messaggi giusti possono sviluppare un concetto di "bellezza" errato.

BestPhotoStudio / Shutterstock.com

Il prototipo di bellezza promosso dalla televisione e dalle riviste, insieme ai commenti di altri bambini, può generare problemi di autostima nei nostri bimbi, tanto da farli mettere in discussione altezza, peso, capelli, viso...

Ma cosa possono fare i genitori per combattere questo problema?

unguryanu / Shutterstock.com

Non bisogna solamente prestare attenzione, ma influenzarli correttamente e fornire loro supporto. Con questi suggerimenti sarai in grado di affrontare questa importante missione: far crescere dei bambini sicuri e "fortissimi":

  • La salute prima di tutto: se il bambino è in sovrappeso o ha un peso inferiore alla media è importante consultare un medico, molti problemi possono essere dettati da patologie nascoste e compromettere seriamente la loro autostima.

Oksana Kuzmina / Shutterstock.com

  • Presta attenzione: è una misura preventiva. Sarà importante tenere sotto controllo i social network e i siti web soprattutto se noti cambiamenti nel peso, potrebbe trattarsi di bulimia e anoressia.
  • Alimentazione sana: per influenzare le buone abitudini tutta la famiglia deve dare l'esempio. Cerca di dare più importanza a frutta e verdura e fatti accompagnare al momento della selezione e dell'acquisto; permettigli di collaborare anche durante la preparazione dei pasti.

Max Lashcheuski / Shutterstock.com

  • Trattali con rispetto: se ti arrabbi, conta fino a dieci prima di parlare e di dire 'qualcosa che potresti rimpiangere'. Non parlare in modo sarcastico e non chiamarli con dei soprannomi.
  • Non mentire: i complimenti devono sembre avere fondatezza, se si mente i bambini lo percepiscono. Non esagerare con frasi come "sei il migliore del mondo"; puoi apprezzare ciò che fanno rimanendo obiettiva e dando loro feedback positivi. L'eccesso di adulazione fa più male che bene.
  • Non fare paragoni: sono molto dannosi ed eliminano la bellezza di apprezzare le virtù individuali.
  • Promuovi la loro indipendenza: assegnare loro compiti semplici in cui si sentono capaci aiuta a sviluppare questo lato, come fare il letto, piegare i vestiti, preparare il tavolo, portare fuori il can ... Permetti loro di prendere alcune decisioni, per esempio quali vestiti indossare.

Ilike / Shutterstock.com

  • Amore: esprimi il tuo amore ogni volta, non solo quando le cose vanno bene; se perdono qualcosa o prendono una decisione sbagliata, offri amore e consigli ai tuoi figli. Lodali ogni giorno e tireranno fuori il meglio da loro stessi.

Ricorda che i bambini con una buona autostima sono più competenti e felici, si sentono amati e sono più produttivi. E tu, come aiuti i tuoi figli ad avere una grande autostima?

Fonti: ParentToolKit, Parents, Today'sParents


Il materiale presentato in questo articolo ha scopi puramente informativi e non sostituisce il parere di uno specialista certificato.