Cinque cambiamenti che arrivano con la menopausa: il tempo non perdona, ma è possibile alleviare un po' i sintomi

Tutto comincia in maniera impercettibile, passati i quarant'anni. All'improvviso ti ritrovi ad acquistare il tuo primo paio di occhiali per riuscire a leggere da vicino quando, fino a qualche giorno prima, non ne avevi assolutamente bisogno. Tuttavia, questo è solo l'inizio. Con la menopausa, il nostro corpo e la nostra mente cominciano ad attraversare una marea di cambiamenti, molti dei quali ci fanno sentire frustrate e a disagio.

C'è molto inutile imbarazzo intorno agli spiacevoli aspetti del processo di invecchiamento, un argomento che non dovrebbe essere tabù. Anche se è indubbio che non ti senti a tuo agio con i cambiamenti che stai sperimentando, è bene che tu sappia che puoi fare qualcosa al riguardo.

1. È più difficile trattenere la vescica.

ANN PATCHANAN / Shutterstock.com

La gravidanza, il parto e la menopausa possono contribuire alla perdita di controllo sulla vescica. Di fatto, quella sensazione di non riuscire più a trattenere la pipì o l'avere qualche piccolo incidente al tossire, starnutire o ridere, colpisce circa il 40% delle donne sopra i quarant'anni. Per alleviare il problema, puoi praticare gli esercizi di Kegel.

2. I vuoti di memoria diventano più frequenti.

Sei sempre stata un po' distratta ma ti accorgi che dopo i quarant'anni la cosa si è intensificata. Non preoccuparti, non si tratta di demenza senile. Diventare smemorate man mano che ci si avvicina alla menopausa è normale. Tuttavia, puoi consultare il medico per capire se è tutto nella norma e tranquillizzarti al riguardo. Potresti anche cercare di rallentare i ritmi di vita e vedere se questo aiuta.

3. I capelli potrebbero cominciare a cadere.

mimagephotography / Shutterstock.com

Nel corso della nostra vita, la quantità di capelli che abbiamo varia. Una criniera più folta e sana è comune durante la gravidanza, così come la riduzione dei follicoli una volta dato alla luce. E, a causa del cambiamento ormonale, la perdita dei capelli può anche presentarsi con l'avvicinarsi della menopausa.

Tuttavia, esiste una serie di prodotti per dare volume alla chioma che ha perso un po' di vitalità.

4. I peli grigi compaiono letteralmente ovunque.

La maggior parte di noi sa che i capelli grigi fanno parte dell'invecchiamento, ma devono comparire da tutte le parti? A quanto pare, sì. I peli grigi non si limitano solo ai capelli. Quindi, puoi prendere in considerazione la possibilità di depilarti con la ceretta brasiliana o di tingerli. Se scegli la seconda opzione, non utilizzare prodotti per la testa su altre parti del corpo, perché possono contenere sostanze chimiche aggressive. Invece, scegli una tinta pensata per le parti inferiori del corpo.

5. Potresti avvertire vampate di calore.

Image Point Fr / Shutterstock.com

Fino all'80% delle donne sperimenta vampate durante la menopausa e una ricerca suggerisce che, per alcune donne, questo può durare dai 7 agli 11 anni. Una possibile soluzione è parlarne con il ginecologo, che potrebbe consigliare una terapia ormonale sostitutiva. Anche i farmaci non ormonali, compresi alcuni antidepressivi, possono risultare utili. E, ovviamente, comincia a prendere in considerazione l'idea di indossare vestiti più leggeri.

In conclusione, l'invecchiamento non deve essere una realtà che cerchiamo di nascondere. L'avanzare degli anni è qualcosa di naturale e dobbiamo affrontarlo con naturalezza e molto orgoglio.

Fonte: Prevention


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.