Giovane si fa rimuovere l'utero per mettere fine ai dolori dell'endometriosi

STILE DI VITA & COMMUNITY

"Ho barattato la mia libertà con il desiderio di maternità": donna prende una drastica decisione contro l'endometriosi

Date October 8, 2019 10:39

Rhiannon Bending è una donna piena di coraggio, che per anni ha sofferto di forti coliche, infiammazioni frequenti, flusso abbondante e depressione. Queste conseguenze dell'endometriosi le hanno perfino impedito di uscire di casa per 18 mesi.

Ma a 26 anni, la ragazza ha deciso di prendere una drastica decisione, con la prospettiva di vivere un futuro più semplice: dopo essersi svegliata una notte in preda a dolori atroci, è corsa dal ginecologo.

Questo le ha spiegato che avrebbe dovuto toglierle dei fibromi, formazioni non cancerogene che si erano formate attorno al suo utero; tuttavia, non era certo che il problema si sarebbe risolto per sempre.

Ho pensato che la cosa migliore da fare fosse farmi rimuovere completamente l'utero, pur sapendo che non avrei potuto avere figli. Volevo solo una vita normale, senza dolore. L'isterectomia era l'opzione più adatta e mi ha fatto spuntare il sorriso sul volto.

Cos'è l'endometriosi?

Si tratta di una patologia abbastanza comune nelle donne: si verifica quando il rivestimento dell'utero, l'endometrio, cresce esternamente all'utero e si unisce ad altre parti del corpo. Può essere molto doloroso, soprattutto durante il periodo mestruale.

"Ho barattato la mia libertà con il desiderio di maternità": donna prende una drastica decisione contro l'endometriosiEmily frost / Shutterstock.com

Alcuni sintomi di tale disturbo sono i seguenti:

  • Mestruazioni molto intense o di lunghissima durata.
  • Forti emicranie e dolori lombari acuti durante le mestruazioni.
  • Flusso abbondante e perdite tra una mestruazione e l'altra.
  • Affaticamento.
  • Nausea.

"Ho barattato la mia libertà con il desiderio di maternità": donna prende una drastica decisione contro l'endometriosijavitrapero.com / Shutterstock.com

Una vita diversa

Dopo anni di sofferenze, Rhiannon ha trovato pace proprio facendosi asportare l'utero. Ora che è una trentenne, non si pente minimamente della scelta.

Ho barattato la mia libertà con il desiderio di essere madre; sapere di non poter avere figli è un sacrificio che sono fiera di aver compiuto. Ho trascorso giorni e giorni piangendo perché non diventerò mamma, ma, alla fine, so di essermi tolta un peso non indifferente.

Cosa pensate della storia di Rihannon? Avreste compiuto la sua stessa scelta oppure no? Fatecelo sapere nei commenti.

LEGGETE ANCHE: "Senza utero non servi a niente": lo struggente caso della donna nata senza parti intime femminili