Malata di cancro, maltrattata dai familiari, viene adottata da una giovane infermiera

STILE DI VITA & COMMUNITY

La famiglia la ripudia perché è malata di cancro: 59enne viene adottata da un'infermiera dal cuore d'oro

Data 20 settembre 2019

María Martins Ferreira è una donna di 59 anni vittima di tumore. La malattia ha lasciato forti segni sul suo fisico, facendole perdere quasi tutti i capelli e lasciandole la pelle disidratata; per di più, la signora presentava anche i marchi dei maltrattamenti e dell'indifferenza dei propri familiari.

Una nuova speranza di vita

Nonostante la vita sia stata inclemente con Maria, che per dieci anni ha dovuto combattere il tumore da sola, la sua sorte è cambiata radicalmente nel 2013. Infatti, l'infermiera Veronica Grossi è venuta a conoscenza della sua storia e ha deciso di intervenire per aiutarla.

Prima di tutto, ha iniziato ad accompagnarla alle visite in ospedale e, una volta che si è resa conto che la famiglia della 59enne la trattava come "una seccatura", ha pensato di portarla a casa con lei e dedicarle tutte le attenzioni necessarie.

La figlia e il genero di Maria non sopportavano le mie visite e, quando non riuscivo ad accompagnarla in ospedale, andavo a trovarla a casa. Mi sono resa conta che la signora soffriva di gravi problemi di salute. La famiglia la maltrattava e non se ne occupava sufficientemente.

Con il passare del tempo, la giovane ha convinto la paziente a trasferirsi a casa sua. All'inizio, la salute non migliorava, il cancro a polmoni e cuore si diffondeva e sentiva la mancanza della figlia; tuttavia, le premure dell'infermiera e alcuni interventi chirurgici sono riusciti a salvarle la vita.

L'amore cura.

Una famiglia amorevole

passata la tormenta, Veronica ha chiesto alla figlia di Maria di cederle la potestà genitoriale e di poter adottarla come sua figlia. Non è certo comune che una 39enne adotti una signora con quasi il doppio della sua età, ma si tratta sicuramente di un gesto di vero altruismo e amore.

Ora la 59enne si gode una vita serena, in una nuova casa e accanto a Veronica, che le ha donato tanto tempo e affetto. Complimenti! Voi come vi sareste comportati di fronte ad una situazione del genere?

LEGGETE ANCHE: Un uomo coraggioso decide di adottare la figlia della migliore amica della sua fidanzata: travolto da un mare di critiche