I 5 tipi di secrezione vaginali più comuni e cosa significano rispetto alla salute riprod

I 5 tipi di secrezione vaginali più comuni e cosa significano rispetto alla salute riproduttiva

Stile di vita & Community

July 17, 2018 12:47 By Fabiosa

La secrezione vaginale fa sorgere molte domande nelle donne, soprattutto su cosa è normale e cosa non. Justine Burris, ginecologa specialista in ostetricia dell’unità di salute DesMoines in America, parla a fondo del flusso vaginale femminile, dalla secrezione dal colore sano fino a quella preoccupante che richiede una visita immediata dal medico.

Vchal  / Shutterstock.com

Cosa significa secrezione vaginale?

La dottoressa Burris descrive il flusso vaginale come il liquido secreto dalle ghiandole della vagina e del collo uterino. Il fluido elimina dal corpo le cellule morte e i batteri e aiuta a mantenere pulita la vagina, aiutando a prevenire la comparsa di infezioni. Inoltre, l’esperta segnala che il fluido vaginale normale varia in quantità e colore, da una secrezione chiara a una bianca. È importante spiegare che questa secrezione può avere un odore leggero; tuttavia, se vedi che si tratta di un odore forte, simile a quello del pesce, può essere in corso un’infezione.

Tolikoff Photography / Shutterstock.com

"Ci sono dei momenti in cui la quantità del flusso può cambiare", dice Burris. Afferma anche che "due o tre giorni dopo la fine del ciclo la secrezione è spessa e bianca. Alcuni giorni dopo, la consistenza cambia e diventa più simile a un muco. Prima dell’ovulazione, la secrezione diventa chiara e appiccicosa e, prima del ciclo successivo, torna ad essere spessa e bianca”.

Wavebreakmedia / Shutterstock.com

Le perdite vaginali durante la gravidanza sono leggere, bianche e con un odore leggero. Anche la quantità di secrezione aumenta durante la gravidanza; tuttavia, durante la premenopausa e la menopausa il flusso diminuisce, a causa dei bassi livelli di estrogeni.

Queste circostanze possono far cadere i livelli di estrogeni e, di conseguenza, questo provoca poca o nessuna secrezione vaginale:

Esistono occasioni in cui può cambiare il tipo di secrezione vaginale, come ad esempio:

1.   Medicinali o ormoni utilizzati nel trattamento del cancro al seno, l’endometriosi, i fibromi o l’infertilità;

2.   Chirurgia per rimuovere le ovaie;

3.   Trattamento di radiazioni nella zona pelvica;

4.   Chemioterapia;

5.   Stress grave, depressione o esercizio intenso.

1. Secrezione vaginale spessa e bianca

NAAN / Shutterstock.com

Se la secrezione è spessa e bianca ed è accompagnata da sensazioni di prurito, bruciore e irritazione, è probabile che tu abbia un’infezione causata da funghi. L’assenza di questi sintomi può essere considerata segno di un flusso normale.

2. Secrezione vaginale gialla

Roselynne / Shutterstock.com

La secrezione gialla è anomala, dal momento che è un segno di un’infezione batterica o, peggio ancora, di una malattia a trasmissione sessuale.

3. Secrezione vaginale marrone

Chinnapong / Shutterstock.com

La secrezione marrone può essere causata da cicli di durata irregolare. Se continua a presentarsi flusso marrone, devi fissare un appuntamento con il tuo ginecologo, perché potrebbe essere un segno di cancro uterino o cervicale. Inoltre, durante la menopausa, la donna non dovrebbe presentare alcun tipo di sanguinamento, quindi anche in questo caso potrebbe essere segno di cancro uterino.

4. Secrezione vaginale verde

Algirdas Gelazius / Shutterstock.com

Aver un flusso vaginale verde non è normale ed è senza dubbio un segno di infezione batterica o di qualche malattia a trasmissione sessuale. Qualunque donna si accorga di avere un flusso verde deve immediatamente rivolgersi al proprio ginecologo. L’infezione da funghi è causata da una crescita eccessiva di questi microrganismi all’interno della vagina. I sintomi di un’infezione da funghi includono una secrezione spessa, bianca, insieme a prurito, arrossamento, irritazione e bruciore. È importante sottolineare che circa il 90% delle donne soffre di un’infezione da funghi in qualche momento della sua vita.

5. Secrezione vaginale acquosa

Emily frost / Shutterstock.com

La secrezione liquida potrebbe indicare un’infezione da herpes causata da ferite aperte all’interno della vagina. Tra i sintomi possibili ci sono il senso di disagio e più secrezione del normale.

RossHelen / Shutterstock.com

Rimani consapevole di cambi normali o anormali del tuo flusso vaginale così da permetterti di identificare qualunque infezione e altri problemi nella tua preziosa zona intima. Senza dubbio, a fronte di ogni cambio anomalo, è importante andare dal tuo ginecologo affinché ponga l’attenzione appropriata al problema di cui soffri.


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.