Perché le donne prendono peso dopi i 40 anni? Ecco le ragioni scientifiche che lo spiegano

Salute e Stile di vita

June 21, 2018 18:53 By Fabiosa

Si può sempre perdere peso se si fissa un obiettivo; però, perché è sempre più difficile perdere peso man mano che si invecchia?

È un fenomeno comune cominciare a prendere peso una volta arrivati ai 40 anni. Non è qualcosa di certo solo se sei donna, dal momento che anche gli uomini vanno incontro allo stesso destino.

Ora vedremo più da vicino i motivi e proveremo a dare una risposta a questa domanda

1. Sei troppo stressato

Il cortisolo, l’ormone dello stress, fornisce zuccheri al nostro sangue per farci avere abbastanza energia per le nostre attività. Questo eccesso di zuccheri viene pulito dall’insulina e va direttamente nelle cellule di grasso per essere immagazzinato.

Un corpo stressato si aggrappa ai grassi per salvarsi la vita! Assicurati di riposare abbastanza.

2. La tua tiroide altera il tuo metabolismo

Soffrire di ipotiroidismo è comune quando si invecchia; questa condizione rallenta il metabolismo e impedisce di bruciare i carboidrati.

Lucky Business / Shutterstock.com

3. Sei nella tappa pre o post menopausa

I tuoi ormoni cominciano a diminuire a partire dai 35 anni, per cui a metà dei 40 anni possono iniziare a fare i capricciosi.

I livelli bassi di estrogeni fluttuanti, il cortisolo e la tiroide sono una comune causa di accumuli di grasso.

4. Passi molto tempo seduto

Il corpo non è progettato per stare seduto durante tante ore. Non solo influenza la nostra circolazione e digestione, le ricerche mostrano che può aumentare la quantità di insulina nel nostro sistema e questo ormone promuove l’immagazzinamento di grasso.

5. Non stai mangiando abbastanza proteine

VGstockstudio / Shutterstock.com

Quando non mangiamo proteine in un pasto, i carboidrati liberano i loro zuccheri più rapidamente, stimolando l’aumento di insulina nel sangue.

6. Stai prendendo troppe pastiglie

L’uso regolare di analgesici, pastiglie per la digestione, integratori di bassa qualità e altri farmaci possono sovraccaricare il tuo fegato e danneggiare il suo rivestimento intestinale. Oltre ai possibili effetti secondari (molti dei quasi sono l'aumento di peso), troppi farmaci possono causare l’accumulo di tossine e possono alterare l’equilibrio della flora intestinale.

7. Non stai bevendo abbastanza acqua

Questo liquido così vitale aiuta a eliminare le tossine e fa circolare i nutrienti necessari per mantenere il nostro metabolismo a un livello ottimale.

8. Resistenza all’insulina

Sfortunatamente, il nostro corpo diventa sempre più resistente all’insulina man mano che invecchiamo e questo effetto si sente specialmente una volta entrati nei 40 anni. Oltre alla rischiosa possibilità di avere livelli alti di zuccheri nel sangue dovuto alla maggiore resistenza all’insulina, un effetto secondario è che si comincia ad aumentare di peso, soprattutto intorno alla sezione centrale.

Syda Productions / Shutterstock.com

9. Diminuisce la resistenza e ciò impedisce di esercitarsi

L’esercizio fisico non farà tanta differenza nel determinare il tuo peso, devi anche mangiare bene. Gli esercizi aiutano a mantenere i muscoli sviluppati e stimolano l’ormone della crescita e il testosterone, due condizioni che aumentano il metabolismo e aiutano a bruciare grassi.

È importante notare che, passati i 40 anni, tutti i processi del corpo rallentano, ma non è impossibile tenere tutto in ordine. Per questo motivo devi controllare le alterazioni ormonali per aver la possibilità di raggiungere il tuo peso ideale.


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Prima di utilizzare le informazioni presentate, consultare uno specialista certificato. L’utilizzo delle informazioni sopracitate può risultare nocivo per la salute. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni o conseguenze che possano risultare dall’utilizzo delle informazioni fornite.