Bolle sulla lingua: ne esistono tre tipi e ci sono modi efficaci per trattarle

Salute e Stile di vita

May 1, 2018 09:51 By Fabiosa

Almeno una volta nella vita, tutti hanno sofferto di bolle sulla lingua. Sebbene possano sembrare qualcosa di insignificante, queste piccole afte possono diventare fonte di grande disagio e fastidio. Le cause della loro comparsa sono varie, anche perché ci sono almeno tre tipi diversi di bolle che potrebbero apparire sulla lingua. Per questo motivo, anche i trattamenti sono diversi a seconda della tipologia:

wavebreakmedia / Shutterstock.com

1. Afte.

Sono le più comuni, non appaiono solo sulla lingua, ma in qualsiasi parte della bocca e sono davvero molto fastidiose. Possono essere gialle o bianche e avere una durata di circa 10 giorni. Le cause di queste "ulcere" possono essere, tra le altre cose, lo stress, un abbassamento delle difese immunitarie, la celiachia, i cambiamenti ormonali dovuti alle mestruazioni o ad altri fattori.

Il modo migliore per trattarle è mantenere un'igiene orale adeguata al fine di evitare infezioni. Il collutorio è un antisettico eccellente e sgonfia l'area grazie alle sue proprietà. Allo stesso modo, il sale aiuta a lenire il dolore e contrastare la proliferazione di batteri.

AlenKadr / Shutterstock.com

2. Vesciche causate da funghi.

Di solito sono causate dal fungo del genere Candida; questo microrganismo è sempre presente nella bocca, ma quando c'è uno squilibrio si riproduce più rapidamente. Le ragioni alla base della sua comparsa possono essere l'aver usato antibiotici per curare un'altra patologia in atto, altri farmaci e persino apparecchi dentali fuori posto. Sulla lingua sembrano segni bianchi il cui aspetto ricorda molto il muco.

È normale che durino 10 giorni e i medici raccomandano l'uso di antimicotici orali oltre ad una buona igiene orale e consigliano trattamenti a base di antibiotici vegetali come la curcuma, che se applicata nella zona aiuta a combattere il fungo e ridurre il dolore e l'infiammazione.

3. Ferite

Tutti si sono morsi la lingua almeno una volta o hanno bevuto o mangiato alimenti troppo caldi. Per curare questo tipo di vesciche, è possibile utilizzare i metodi sopra descritti e trovare sollievo con piante officinali come l'aloe vera e anche con del semplice ghiaccio, per ridurre il dolore e l'infiammazione.

Dmitry Naumov / Shutterstock.com

Alla fine, tutti noi desideriamo avere una lingua in salute e con un bell'aspetto per essere in grado, amichevolmente, di mostrarla agli altri come quando eravamo bambini. Non è vero?

Fonte: Colgate


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.