Per due anni piange il fidanzato defunto, finché non lo incontra in un ristorante

VITA REALE

Per due anni, ha sofferto e pianto per il fidanzato defunto, finché non lo ha incontrato di nuovo in un ristorante

Date November 13, 2019 14:05

A chi non è capitato di incontrare una persona codarda? Oggi vi raccontiamo la storia di una ragazza, Rachel, che sembra superare i limiti della fantasia. Lei aveva 18 anni e il suo fidanzato 21 quando, dopo tre mesi di relazione, il giovane si è sfortunatamente rotto una mano. Non potendo lavorare, ha chiesto alla sua dolce metà un prestito di circa 900 euro.

Per due anni, ha sofferto e pianto per il fidanzato defunto, finché non lo ha incontrato di nuovo in un ristoranteAicayn / Shutterstock.com

Rachel ha accettato senza pensare che Alastair avrebbe potuto non restituire più la somma. All'improvviso, infatti, lui ha rotto con lei e ha smesso di rispondere ai suoi messaggi. La giovane ha poi scoperto che lui era in debito con diverse persone e ha cominciato ad insospettirsi. Tuttavia, le è stata data una notizia terribile: il suoi ormai ex era morto.

Per due anni, ha sofferto e pianto per il fidanzato defunto, finché non lo ha incontrato di nuovo in un ristorantePhotographee.eu / Shutterstock.com

Più vivo che mai

Per due anni, la ragazza ha pianto il defunto Alastair, fino al giorno in cui ha deciso di pranzare nel ristorante dove lavorava il fratello del suo ex, per poterlo salutare. Quando ha chiesto ad una cameriera dove fosse il ragazzo, questa ha risposto che non si trovava più lì, ma che era stato sostituito dal fratello... Alastair!

Per due anni, ha sofferto e pianto per il fidanzato defunto, finché non lo ha incontrato di nuovo in un ristoranteRido / Shutterstock.com

Rachel, sotto shock, ha chiesto di poterlo incontrare, ma il proprietario del locale glielo ha negato. Allora, è corsa dalla polizia, ma anche lì nessuno poteva aiutarla. Ha telefonato nuovamente al ristorante, ricevendo una porta in faccia.

Per due anni, ha sofferto e pianto per il fidanzato defunto, finché non lo ha incontrato di nuovo in un ristorantefizkes / Shutterstock.com

Più tardi, Rachel ha ricevuto un messaggio dalla madre di Alastair, che due anni prima le aveva fornito tutti i dettagli della (finta) morte di Alastair. Ora, la incolpava di aver fatto perdere il posto di lavoro al figlio.

Ora, ripensandoci, potrebbe sembrare sciocco, ma quando mi hanno detto che era morto, non l'ho messo in dubbio. Insomma, se ti chiamo e ti dico che mia madre è morta, ovviamente non mi chiedi di poter vedere il certificato di morte. Ti limiti a dispiacerti e a fare le condoglianze.

Per due anni, ha sofferto e pianto per il fidanzato defunto, finché non lo ha incontrato di nuovo in un ristoranterids12/ Shutterstock.com

Perché le persone scelgono di scomparire?

Ogni giorno, nel mondo scompaiono migliaia di persone. Mentre alcune si perdono per errore, altre perché si ritrovano in affari loschi, altre ancora decidono di farlo volontariamente. Ma chi è così codardo da optare per l'ultima scelta?

Per due anni, ha sofferto e pianto per il fidanzato defunto, finché non lo ha incontrato di nuovo in un ristoranteGeinz Angelina / Shutterstock.com

La sorpresa che ha ricevuto Rachel non sarà sicuramente facile da superare, ma può esserci utile come spunto di riflessione: cerchiamo di essere più cauti nel momento di fidarci degli altri. Siete d'accordo?

LEGGETE ANCHE: "Stavano morendo sia Maria sia Leo:" in lacrime, Rudy Zerbi racconta il dramma del figlioletto e della moglie