"Ero sempre più brutta": una donna soffre per un tumore non diagnosticato che le ha ingrossato il naso e la mascella

BENESSERE & FITNESS

"Ero sempre più brutta": una donna soffre per un tumore non diagnosticato che le ha ingrossato il naso e la mascella

Data 13 novembre 2019

Un tumore è sempre un segnale allarmante per la nostra salute, ma nel caso di Rebecca Churanova questo problema minacciava anche il suo aspetto fisico e la cosa peggiore è che lei neppure lo sapeva, dato che in meno di sei mesi il naso e la mascella di questa ragazza di 29 anni sono raddoppiati di dimensioni.

Stavo diventando sempre più brutta perché la mia mascella e il mio naso si ingrossavano continuamente ma risultò che avevo un tumore al cervello.

La goccia che fece traboccare il vaso fu il giorno del suo compleanno, quando era decisa a trascorrere dei bei momenti ma il suo viso amorfo le provocò una crisi che la costrinse a correre dal medico.

Un tumore cerebrale.

Rebecca trovò più di quindici medici che non furono in grado di fornirle una diagnosi obiettiva, finché un'amica non le consigliò di farsi visitare da uno specialista in tumori, che colpì nel segno.

Dissi a questo medico che il mio viso stava cambiando, che ero sempre stanca e che aumentavo di peso anche se non stavo neppure mangiando bene. Lui mi spiegò che avevo un tumore al cervello e che se non mi fossi operata avrei avuto il viso ancora più sfigurato.

Si trattava di un tumore pituitario, che può rilasciare senza controllo l'ormone della crescita, come nel caso di Rebecca, esercitare pressione sulla ghiandola pituitaria o sui nervi ottici, provocando la perdita della vista. E così, il medico fissò a Rebecca un appuntamento per l'intervento, quando le rimossero quel rigonfiamento attraverso il naso, permettendole di tornare ad una vita normale.

Sintomi e cause di un tumore al cervello.

I tumori cerebrali possono essere provocati da storia famigliare, esposizione a materiali chimici o a radiazioni; inoltre, chi ha avuto la varicella è più incline a sviluppare questi accumuli di massa nel cervello. I principali sintomi sono:

  • Forti mal di testa.
  • Nausea.
  • Vista offuscata.
  • Perdita di memoria.

"Ero sempre più brutta": una donna soffre per un tumore non diagnosticato che le ha ingrossato il naso e la mascellajavitrapero.com / Shutterstock.com

Nel caso dei tumori pituitari, che comportano sintomi di squilibrio ormonale, dobbiamo prendere in considerazione i seguenti segnali d'allarme:

  • Cambiamenti nel ciclo mestruale delle donne.
  • Disfunzione erettile.
  • Cambiamenti ormonali che comportano infertilità.
  • Aumento di peso e pressione alta.
  • Acromegalia, l'ingrossamento delle braccia o delle gambe e del cranio e della mandibola, provocato da eccessivi ormoni della crescita.

"Ero sempre più brutta": una donna soffre per un tumore non diagnosticato che le ha ingrossato il naso e la mascellaT-Photo / Shutterstock.com

Il caso di Rebecca è stato davvero estremo, ma ha avuto il tumore dentro di sè per quindici anni senza accorgersene, quindi ti raccomandiamo di prendere regolarmente appuntamento dal medico per escludere qualsiasi possibilità di soffrire di una malattia grave quanto questa.


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.