"L'inchino delle scuse" e cosa pensano i cani quando vengono puniti

Animali

October 24, 2018 11:50 By Fabiosa

Chi ha un cane saprà certamente riconoscere la sua espressione colpevole quando combina qualcosa di sbagliato: lo sguardo triste, la schiena ricurva e la coda tra le gambe. Questo è l'identikit del cane colpevole.

Nonostante i padroni credano che i loro cani dimostrino in questo modo rimorso per aver fatto i loro bisogni in salotto o per aver rovesciato il sacchetto della spazzatura in cucina, gli psicologi affermano che si tratta piuttosto di un atto di sottomissione che di una prova di colpevolezza.

Chalabala / Depositphotos.com

In un recente articolo comparso su Psychology Today, il biologo Nathan H. Lents ha descritto qualcosa definito come "l'inchino delle scuse", che è molto simile a ciò che fanno i nostri amici a quattro zampe. Si tratta di qualcosa che hanno ereditato dai cuccioli di lupo agli albori della loro integrazione sociale.

"L'inchino delle scuse" e cosa pensano i cani quando vengono puniti"L'inchino delle scuse" e cosa pensano i cani quando vengono punitiasia.marangio / Shutterstock.com

Quando un cucciolo di lupo morde un altro membro del branco mentre gioca, si sente temporaneamente rifiutato dal resto del gruppo. Per riconquistare il benvolere del branco, il cucciolo impara ad avvicinarsi con il cosiddetto "inchino delle scuse".

I cani hanno ereditato questo comportamento e lo usano dopo aver commesso qualsiasi tipo di ‘"offesa" che comporta una punizione", scrive Lents. "Essendo animali sociali, i cani bramano un'integrazione armoniosa nel gruppo; l'abbandono e l'isolamento sono molto dolorosi per loro.

Quando i nostri cani mostrano questo comportamento, stanno reagendo al nostro tono di voce, linguaggio del corpo ed energia. Secondo questo studio, essi si comportano in questo modo indipendentemente dal fatto che abbiano disobbedito o meno; ciò dimostra che capiscono di essere rimproverati e puniti, ma non necessariamente che abbiamo fatto qualcosa per cui meritano una punizione. Questa non è un'espressione colpevole.

"L'inchino delle scuse" e cosa pensano i cani quando vengono puniti

Perciò, pensaci bene prima di rimproverare il tuo cane e non reagire d'impulso. Rimproveralo cautamente, perché quell'"inchino delle scuse" è il loro modo di dire: "Mi si spezza il cuore vederti arrabbiato con me. Possiamo tornare amici?

Condividi questa informazione con i tuoi amici.


Questo materiale è offerto a puro titolo informativo. Alcuni dei prodotti e oggetti presentati in questo articolo possono provocare reazioni allergiche o nuocere alla salute. Prima dell’uso, consultare un tecnico/specialista certificato. Il comitato editoriale non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni o altre conseguenze che possano derivare dall’uso di metodi, prodotti od oggetti presentati in questo articolo.