I bambini possono ereditare traumi dai propri genitori. Lo conferma uno studio

Famiglia e bambini

Chi non ha mai subito un trauma nella propria vita? Un trauma è un evento negativo che ha un forte impatto emotivo e psicologico sulla persona che lo vive, riportando alla sua memoria dei brutti ricordi, anche a livello inconscio, in momenti relativamente felici.

E se ti dicessimo che i traumi possono essere tramandati di generazione in generazione attraverso il patrimonio genetico?

Photographee.eu / Shutterstock.com

Uno studio americano condotto dalla Scuola di Medicina dell'Università di Emory, negli Stati Uniti, e pubblicato sulla rivista Nature Neuroscience, ha evidenziato che un evento traumatico può causare cambiamenti sia nel DNA spermatico sia nel cervello. A loro volta questi cambiamenti possono essere trasmessi alle generazioni successive.

Lo studio è giunto alla conclusione che i traumi subiti dai genitori hanno un impatto sulla struttura cerebrale, più precisamente sul sistema nervoso, di figli e nipoti.

artecke / Depositphotos.com

Gli scienziati hanno addestrato un gruppo di cavie a evitare un determinato odore, simile ai fiori d'arancio e questa repulsione era presente anche nei loro “figli e nipoti”. Analizzando lo sperma di queste cavie, sono state individuate delle modificazioni genetiche che indicavano una sensibilità a quel particolare odore, anche se quelle cavie non avevano subito alcun trauma associato a quell'odore.

Prima di questa esperienza era stato condotto un altro studio, un esperimento di altro tipo che coinvolgeva un gruppo di scimmie e un casco di banane in cima a una scala. Le scimmie che riuscivano a prendere la frutta venivano colpite da un getto d'acqua fredda.

Man mano che l'esperimento andò avanti, queste scimmie gradatamente smisero di cercare di arrampicarsi sulla scala per prendere le banane, anche quando avevano fame. Dopo un po' i loro piccoli cercarono di dissuadere un secondo gruppo dal tentativo di prendere le banane, anche se non erano mai stati colpiti da getti d'acqua fredda.

Gli esperti hanno chiamato il fenomeno eredità epigenetica transgenerazionale. Questo studio è considerato un grande passo in avanti e apre le porte a nuove ricerche e cure per vari tipi di disturbi neuropsichiatrici e psicologici, come fobie, ansia e stress post-traumatico, oltre che per l'obesità, il diabete e altre patologie che riguardano il metabolismo.

Fonte: Fonte: G1

LEGGETE ANCHE: Cinque atteggiamenti importanti per proteggere i bambini durante e dopo un divorzio!