Esistono mutande adatte a ogni corporatura che possono addirittura influire sulla salute di una donna

Salute e Stile di vita

Potrebbe essere che tu non ti sia mai soffermato a pensare al tipo di mutande adatte a te, ma può fare una enorme differenza quando programmi di comprarle visto che sono una parte fondamentale del nostro vestiario.

Quasi tutte le donne conoscono questa regola di base: i vestiti stretti devono andar bene con l'intimo. A volte, non ti ispira un particolare modello perché non puoi evitare il fatto che le linee delle mutande si intravedano, la trasparenza, il pizzo o il ricamo non ti piacciono. E la maggior parte delle volte finisci per scegliere mutande color carne o bianche.

"Mi piacerebbe andare ad una festa ma non so quale scegliere..." Quante volte l'abbiamo detto?I modelli più alti e rinforzati sono i migliori! Questo perché metteranno in risalto la tua figura e miglioreranno la tua postura sostenendo il tuo addome.

Jana Guothova / Shutterstock.com

"E che impatto ha questa scelta sulla mia salute? "

Qualche precauzione deve essere osservata.

Le mutande giuste devono essere comode, non ci deve essere sfregamento, che può risultare particolarmente fastidioso e rovinarti le serate, come le irritazioni causate da perizoma ad esempio. Attenzione anche all'elasticità degli orli. Niente di troppo stretto che rischia di impedire i tuoi movimenti o peggio ancora farti male.

Il nostro primo istinto è quello di indossare dei completini intimi "minimal", perché questo ci fa sentire più sensuali e audaci mentre a casa preferiamo per comodità indossare i mutandoni della nonna. La biancheria intima stretta e troppo piccola impedisce alla pelle di respirare correttamente e, come già menzionato, impedisce i movimenti. Oltre a questo, pare sia responsabile della cellulite il 100% delle volte che la indossiamo.

D'altra parte, mutande più larghe e morbide, per quanto siano un opzione più che valida da indossare a casa, non ci proteggono dallo sfregamento causato da stoffe più pesanti, come quelle dei jeans. Cerca sempre un modello adeguato.

Dobbiamo prestare anche attenzione al tipo di tintura usata per colorarle, alcune possono provocare allergia. Lavale fino a che non rilasciano più colore e scegli sempre tessuti leggeri, come il cotone. Questo tipo di tessuto favorisce la traspirazione nell'area bikini e previene la sudorazione eccessiva. Il caldo e l'umidità possono essere un terreno fertile per lo sviluppo di infezioni e microorganismi che causano complicazioni come la candida.

Lava sempre le mutande con un sapone delicato. La candeggina e l'ammorbidente possono causare irritazione. Lavale sempre a mano e lasciale asciugare nel posto più arioso possibile. E anche se può sembrarti un'esagerazione, sarebbe buono anche stirarle dopo.

Iakov Filimonov / Shutterstock.com

"E il mio corpo?"

La biancheria intima, essendo varia, si adatta diversamente sul corpo di ogni donna e questo è motivo di preoccupazione.

Ecco alcuni suggerimenti basati sulla misura del bacino:

Se hai un bacino largo, dovresti scegliere mutande con i lati ampi e che non lasciano il segno. Ma se hai i fianchi più stretti, qualsiasi modello può essere giusto per te purché sia comodo.

Ora, le donne che hanno fianchi davvero stretti non hanno ragione di preoccuparsi: tutti gli stili fanno al caso vostro! Dalle mutandone della nonna al perizoma! Se da un lato pensi che la ridotta estensione del bacino sia un problema, non dovrai neanche preoccuparti di quali mutande facciano apparire migliore il tuo corpo.

Qui alcuni suggerimenti basati sul peso:

Se hai del grasso localizzato, un girovita largo o indossi una gonna pantalone, dovresti sempre optare per una mutanda fatta con tessuto resistente e con i fianchi larghi. Fai le opportune scelte, ma tieni a mente che i boxer o i bermuda hanno il vantaggio di sostenere il tuo corpo, facendoti apparire pertanto più magra.

Se hai quel fastidioso grasso extra attorno ai fianchi, indossa mutande altezza vita, o comprati un corsetto.

Ora sai tutto quello che hai bisogno di sapere su questo fondamentale indumento.

Fonte: Fonte: Pitacos e Achados