I benefici e la storia del Pilates

Salute e Stile di vita

Il Pilates inizialmente era chiamato "Controllogia", ed è quel genere di attività fisica che permette di controllare completamente i muscoli del corpo, rinforzandoli, rendendoli più tonici e fornendo maggiore elasticità al corpo.

Oggigiorno i medici considerano il Pilates una forma di terapia, poiché è un esercizio individualizzato.

Syda Productions / Shutterstock.com

Noto per le sue analogie con l'esercizio fisico per quanto riguarda la potenza e perché migliora notevolmente la forma fisica, il Pilates aiuta anche a correggere la postura, a fornire maggiore forza e a migliorare i muscoli del baricentro del corpo, comunemente chiamato "core".

Questo metodo fu inventato da un tedesco di nome Joseph Pilates, uno studioso di anatomia e medicina tradizionale cinese, che iniziò a svilupparlo durante la Prima Guerra Mondiale.

All'epoca l'uomo viveva in Inghilterra e fu arrestato perché era tedesco. In prigione insistette affinché gli altri prigionieri si esercitassero costantemente insieme a lui. E con le molle del materasso realizzò i primi attrezzi per il Pilates.

Nel 1929 si trasferì negli USA, dove fondò la prima palestra di Pilates.

Uber Images / Shutterstock.com

Il Pilates è un metodo incredibile per stimolare il corpo in generale, e, poiché mira ad aumentare la sua mobilità, elasticità, forza e tono muscolare, è consigliato a qualsiasi età.

Con la crescente richiesta di questa attività, molte palestre hanno iniziato ad adattarsi, rendendola più semplice per il cliente. Allora, che ne pensi di provare?

Fonte: Fonte: Minha Vida