Sei consigli che aiuteranno i genitori alle prime armi

Famiglia e bambini

Persino quando le cose non vanno per il verso giusto, con il secondo figlio tutto sembra più facile. Potrebbe richiedere più impegno all'inizio, ma alla fine l'esperienza ottenuta dal primo, aiuta ad evitare gli stessi problemi.

Non sarebbe fantastico se quelli che diventeranno genitori per la prima volta fossero preparati al momento in cui i loro neonati verranno al mondo? La verità è che questo è possibile.

Secondo la psicologa Luciana Rocha, esperta in maternità e post parto, ci sono sei consigli da seguire per prepararci a dare il benvenuto al nostro primo figlio.

Por Tania Kolinko / Shutterstock.com

Ecco qui i sei consigli che ti aiuteranno a sembrare una mamma (o un papà) con esperienza

1. La sicurezza

Sii sicuro di te stesso! La sicurezza è tutto. Alcune volte essere troppo cauti porta come risultato l'avere paura di far male al bambino, ma ricordati: andrà tutto bene! La precauzione va bene, ma non esagerare.

2. Incontra altri bambini

Se sei una zia o uno zio e hai l'opportunità di stare vicino ai tuoi nipotini e nipotine mentre sono ancora dei bambini, potrebbe aiutare molto! Essere vicino a neonati e bambini piccoli ed essere in grado di dare una mano ai genitori con i loro piccoli è un buon modo per allenarsi.

3. Evita i confronti

Monkey Business Images / Shutterstock.com

Ogni bambino è diverso, proprio come tu sei una persona unica nel mondo. Il figlio del tuo vicino potrebbe aver iniziato prima a parlare e camminare, ma questo non significa che il tuo bambino sia malato, debole o chissà che altro. Ogni volta che tuo figlio riesce a fare qualcosa, festeggia!

4. Parla con le altre mamme

Hai imparato a non paragonare? Ora è il momento di parlare con mamme e papà che hanno esperienza per capire un po' di più i comportamenti più comuni di tutti i bambini in modo da non disperarsi.

5. Senza aiuto è più difficile

Questo è il motivo per cui viviamo in una società: abbiamo bisogno del supporto delle altre persone. Quindi è bene essere onesti e chiedere aiuto a persone che ti sono vicine, come parenti, amici e insegnanti. Non essere troppo dura con te stessa, fare degli errori fa parte dell'essere genitori!

6. Non c'è una formula magica

szefei / Shutterstock.com

Sai quali sono degli standard assurdi quando allevi qualcuno e quali no. Per crescere tuo figlio il meglio possibile devi capire che non esiste una formula magica per diventare una buona mamma o un buon papà. È importante capirlo per sapere come affrontare la perdita di fiducia in se stessi e come superarla.

Fonte: Revista Crescer

LEGGETE ANCHE: Madonna condivide su Instagram un dolce tributo per celebrare il ventunesimo compleanno della figlia