L'energia negativa in casa può essere responsabile di diversi problemi gravi, ma esistoni modi per sbarazzarsene

Salute e Stile di vita

"Casa" è il luogo dove ci sentiamo in pace, rilassati e al sicuro; ma ogni tanto c'è qualcosa che c'impedisce di godere del calore della nostra casa: quel qualcosa è un'energia negativa, capace di danneggiare la nostra salute e le nostre emozioni.

Sebbene non possa essere vista a occhio nudo, possiamo percepirne gli effetti. Riempie la casa di uno stato emotivo negativo che influisce sui rapporti e crea persino conflitti tra i membri della famiglia; ovviamente è una situazione che tende a creare maggior stress e ansia.

Anche se le energie negative e positive saranno sempre presenti nella nostra vita, il segreto per condurre una vita più felice è limitare la quantità di quelle negative; ci sono modi per eliminarle e per aiutarti a ripristinare l'equilibrio e l'armonia nella tua vita e in quella degli altri membri della tua famiglia.

Identifica l'energia negativa a casa

In primo luogo è importante identificare se esista energia negativa in casa e, per farlo, ci sono due metodi semplici ma efficaci:

  1. Metti una mela rossa, il più fresca possibile, in ogni stanza. Se marcisce entro una settimana, significa che in quel locale c'è energia negativa.
  2. Riempi un bicchiere con aceto e un cucchiaino di sale e mettilo nella stanza. Se dopo sette giorni il sale trabocca e si forma una muffa, nell'area c'è energia negativa.

Elimina l'energia negativa presente in casa

Se hai avuto la conferma che c'è energia negativa in casa, o stai sperimentando sintomi fisici come mal di testa o di stomaco, spasmi muscolari, malessere generale, inspiegabili cambiamenti d'umore, senso di soffocamento o bruciore, un aumento delle liti in famiglia, o anche odori sgradevoli che appaiono improvvisamente in alcune aree della casa, tutto ciò potrebbe indicare la presenza di energia negativa.

Per eliminare le energie tossiche, si consiglia di seguire le seguenti tecniche:

  1. Aromaterapia: alcuni oli essenziali o polveri possono aiutare a purificare l'ambiente.
  2. La musica rilassante aiuta ad equilibrare la mente e ad allontanare la negatività.
  3. Le piante da interno, in particolare i cactus, respingono l'energia negativa.
  4. Pulire il pavimento con una miscela di acqua e sale.
  5. Posizionare frutta fresca in cucina e sala da pranzo.
  6. Ventilazione naturale e illuminazione - Il sole è il più grande nemico dell'energia negativa, perciò apri le finestre e lascia entrare la luce naturale.
  7. Pulizia generale - Liberati di vecchi mobili o oggetti che occupano spazio e non servono.

Segui questi consigli e vedrai migliorare drasticamente l'ambiente in casa, sia per te che per i tuoi cari.


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Prima di utilizzare le informazioni presentate, consultare uno specialista certificato. L’utilizzo delle informazioni sopracitate può risultare nocivo per la salute. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni o conseguenze che possano risultare dall’utilizzo delle informazioni fornite.

Raccommandiamo