Infermiera crea delle incredibili parrucche delle principesse Disney col filato per bambin

ISPIRAZIONE

Infermiera crea delle incredibili parrucche delle principesse Disney col filato per bambine malate di cancro

Date October 11, 2017 14:15

Al di là del cancro infantile, possiamo trovare ancora notevoli storie di amore e supporto. Una donna dell'Alaska ha messo in atto una sua idea per fornire una magica via di fuga alle bambine affette dalla sindrome post-malattia.

Holly Christensen decise di fare una parrucca speciale per la figlia della sua amica di soli tre anni alla quale era stato diagnosticato il cancro e che dovette affrontare la perdita dei capelli e la chemioterapia. La donna acquistò del filo giallo luminoso per creare una parrucca di Raperonzolo, con dei meravigliosi fiori annessi, in modo che la bambina la potesse indossare durante le sue cure. La piccola si innamorò del suo nuovo look che portò gioia e luce nella sua vita durante un periodo così difficile.

Il progetto del filo magico fu creato quando Holly iniziò a ricevere sempre più richieste da altri genitori. Le parrucche ispirate alle principesse Disney, come quelle di Elsa e Anna di Frozen, Jasmine e Ariel divennero estremamente popolari.

In più, il filato è un materiale particolarmente buono per i giovani pazienti di chemioterapia, infatti la cura rende sensibile il loro cuoio capelluto e le normali parrucche potrebbero causare delle irritazioni.

“Ci contattano singole famiglie per richiedere parrucche per le loro bambine alle quali è appena stata diagnosticata la malattia, e ora abbiamo ben quattro ospedali che hanno ordinato le nostre parrucche”, ha raccontato Holly.

Le parrucche sono gratuite per le riceventi perché il progetto del filo magico fa affidamento soltanto sulle donazioni per coprire i costi della materia prima e della spedizione. Holly ha affermato che questa esperienza l'ha convinta a credere che fare queste parrucche da "principessa" era un modo per portare gioia nella vita delle bambine malate di cancro.

Christensen spera di fare più parrucche possibile e mandarle individualmente e agli ospedali in tutto il paese. “Portare un po' di magia in un periodo così difficile della loro vita è davvero gratificante”, ha aggiunto.

Fonte: Fonte: Popsugar

LEGGETE ANCHE: Questo bambino si è fatto crescere i capelli per due anni per donarli ai bambini col cancro