Il principe Harry scrive una lettera di conforto alla moglie malata di cancro di un ex atleta del team Invictus

Quest'anno il Canada ha ospitato la terza edizione degli Invictus Games. E l'elenco dei momenti di commozione regalatici dal principe Harry durante questo evento continua a crescere. Non ci sorprende che abbia attirato l'attenzione di tutti. Non solo è il Principe, ma è anche il fondatore di questo evento sportivo. E questa non è l'unica opera di beneficenza alla quale si dedica Harry.

Mentre la gente continua a trovare graziosa la storia del Principe e della bambina che cercava di rubargli i popcorn durante i recenti giochi, ci è giunta notizia di un altro gesto del membro della famiglia reale.

gettyimages

Mentre il principe Harry assisteva alla gara di ciclismo all'High Park di Toronto, uno degli atleti francesi, David Travadon, gli si è avvicinato con una richiesta insolita. Il capitano francese gli ha raccontato di un amico che quest'anno non ha partecipato alla gara perché si sta prendendo cura della moglie.

Il colonnello Lauren Catelain prestava servizio nell'esercito francese. Durante una missione in Afghanistan, il giovane è rimasto ferito e ha perso entrambe le gambe. Fortunatamente il soldato non ha perso la voglia di vivere. Catelain ha rappresentato la Francia ai primi due Invictus Games nel 2014 e 2016.

Quest'anno, tuttavia, il coraggioso soldato non ha potuto partecipare all'evento. È rimasto a casa per prendersi cura della moglie, Guylaine, che sta lottando contro il cancro. Allora l'amico del colonnello ha chiesto al principe Harry di scrivere due righe di conforto a Guylaine.

gettyimages

Il giovane principe ha accettato di scrivere una lettera di incoraggiamento alla moglie dell'atleta. Si è preso il tempo necessario per scrivere il bigliettino che poi ha consegnato all'amico dei Catelain. Nella sua breve lettera il principe ha augurato il meglio alla donna.

Il principe Harry è una delle menti di questo progetto, perciò non sorprende il fatto che riservi così tanta attenzione ai partecipanti e agli ospiti della manifestazione sportiva.

Fonte: Fonte: People

Raccommandiamo