7 benefici dell'avena e della farina d'avena sulla salute

Salute e Stile di vita

L'avena è uno dei cereali più sani che si possa immaginare. Si trova sotto varie forme: dall'avena istantanea (la più trattata) ai fiocchi d'avena (chicco intero di avena). È ricca di fibre, proteine, vitamine e minerali. I fiocchi d'avena rendono la colazione perfetta, e, affinché risulti più gustosa, è possibile aggiungere frutta, bacche, frutta a guscio (noci), cannella, burro di mandorle o yogurt.

Ora diamo un'occhiata ai benefici per la salute che ci offre questo cereale:

1. Aiuta a mantenere sani cuore e vasi sanguigni

Sono passati vent'anni da quando la FDA ha accertato i benefici sulla salute del cuore d'avena e di altri cereali. Diversi studi confermano che l'avena può essere benefica per l'apparato circolatorio, perché allevia le infiammazioni e aiuta a ridurre la pressione sanguigna.

2. Può aiutare a tenere sotto controllo il tasso di zuccheri nel sangue

Il beta-glucano, un tipo di fibra solubile presente nell'avena, può migliorare i livelli di zuccheri nel sangue e la sensibilità all'insulina, come suggeriscono alcune ricerche.

3. Può essere benefica per le articolazioni

È stato dimostrato che l'avena e altri cereali riducono i livelli infiammatori. Se le articolazioni sono dolenti dopo un esercizio, mangiare avena può aiutare a rimettersi in sesto.

4. Procura sazietà senza troppe calorie

Il beta-glucano dell'avena può anche contribuire a rallentare lo svuotamento gastrico e a stimolare il rilascio di peptide YY, uno degli ormoni della sazietà. L'avena, scarna di calorie ma molto nutriente, può essere un'ottima aggiunta all'alimentazione, soprattutto se si vuol perdere peso. Inoltre libera dalla costipazione e facilita la digestione.

Diverse ricerche affermano che l'avena può aiutare la digestione e il metabolismo. La fibra di avena agisce come prebiotico e favorisce la crescita di batteri buoni nell'intestino. Secondo alcuni studi, la crusca d'avena può aiutare ad alleviare la costipazione. Provate di persona!

6. Può aiutare a ridurre il rischio del cancro del colon-retto

Diversi studi dimostrano che un'alimentazione ricca di fibre (l'avena ne è una fonte eccellente), può contribuire a ridurre il rischio di contrarre il cancro del colon-retto.

7. È un'ottima aggiunta a una dieta senza glutine

L'avena è naturalmente priva di glutine, ma durante il processo di lavorazione potrebbe inglobarne. Se avete un disordine relativo al glutine, cercate specificatamente alimenti con l'etichetta "senza glutine".

Fonte: Fonte: WebMD (1), WebMD (2), WebMD (3), WebMD (4), HealthLine

LEGGETE ANCHE: 12 segnali d’aiuto lanciati dal corpo che sarebbe meglio non ignorare


Questo post ha scopi puramente informativi. Non intende sostituirsi al parere medico. Fabiosa Italia declina ogni responsabilità in merito a eventuali conseguenze derivanti da qualsiasi trattamento, procedura, esercizio fisico, cambiamenti dell'alimentazione, azione o applicazione di farmaci in seguito alla lettura delle informazioni contenute in questo post. Prima di sottoporsi a qualsiasi trattamento il lettore dovrebbe consultare il proprio medico curante o un altro specialista.