Cataratta: cause, sintomi e fattori di rischio

Salute e Stile di vita

Che cos'è la cataratta?

La cataratta è l'opacizzazione del cristallino dell'occhio e provoca il progressivo annebbiamento della vista. Colpisce gli anziani. All'età di ottant'anni più del 50% della popolazione statunitense ha la cataratta oppure ha subito un intervento chirurgico di cataratta.

Oltre che in età avanzata, la cataratta può svilupparsi:

  • in seguito a un trauma oculare;
  • come risultato di esposizione a sostanze nocive o a raggi ultravioletti;
  • come risultato di alcune patologie mediche come il diabete;
  • a causa dell'assunzione prolungata di alcuni farmaci, come corticosteroidi e diuretici.

In alcuni soggetti la cataratta è congenita o si sviluppa in età infantile.

Quali sono i sintomi della cataratta?

Man mano che la cataratta aumenta, iniziano a manifestarsi i seguenti sintomi:

  • vista sfocata, offuscata, annebbiata;
  • sdoppiamento della vista;
  • difficoltà a vedere durante la notte;
  • sdoppiamento della vista nell'occhio interessato;
  • percezione distorta dei colori, per esempio vedere i colori vivaci come sbiaditi o ingialliti;
  • ipersensibilità alla luce;
  • occhiali o lenti a contatto non aiutano il soggetto a vedere meglio.

I sintomi descritti in precedenza non sono esclusivi della cataratta e potrebbero indicare altre patologie oculari. In caso di problemi alla vista, è bene rivolgersi a un oculista.

Quali sono i fattori che aumentano il rischio di cataratta?

I fattori di rischio includono:

  • età avanzata;
  • storia familiare di patologie oculari;
  • determinati problemi di salute, come diabete, ipertensione e obesità;
  • fumo e consumo eccessivo di alcol;
  • esposizione prolungata alla luce del sole;
  • uso continuativo di corticosteroidi e altri farmaci.

Come si cura la cataratta?

Se hai la cataratta e ti provoca notevoli problemi alla vista, il medico ti consiglierà di sottoporti a un intervento chirurgico, che consiste nella rimozione del cristallino opacizzato e nella sua sostituzione con una speciale lente artificiale. È una delle operazioni più comuni al mondo. È anche sicura ed efficace; più del 95% dei soggetti che si sono sottoposti a questo intervento sostiene di vedere meglio.

C'è un sistema per prevenire la cataratta?

Non è noto un sistema per prevenire la cataratta, ma puoi adottare alcuni accorgimenti per ridurre il rischio di svilupparla.

E ricorda che gli adulti sani dovrebbero sottoporsi a una visita oculistica almeno una volta ogni due anni prima dei cinquant'anni e una volta all'anno dopo aver superato i cinquanta. Se soffri di una patologia che ti rende maggiormente soggetto a sviluppare la cataratta, segui i consigli del medico per gestirla correttamente.

Fonte: Fonte: Mayo Clinic, WebMD, American Academy of Ophtalmology

LEGGETE ANCHE: Quattro benefici della buccia d’ananas per il corpo umano


Questo post ha scopi puramente informativi. Non intende sostituirsi al parere medico. Fabiosa Italia declina ogni responsabilità in merito a eventuali conseguenze derivanti da qualsiasi trattamento, procedura, esercizio fisico, cambiamenti dell'alimentazione, azione o applicazione di farmaci in seguito alla lettura delle informazioni contenute in questo post. Prima di sottoporsi a qualsiasi trattamento il lettore dovrebbe consultare il proprio medico curante o un altro specialista.

Raccommandiamo