Una mamma è grata all'estranea che ha acquistato materiale del valore di 85 euro per il costume di suo figlio in sedia a rotelle

Ispirazione

November 4, 2017 19:19 By Fabiosa

Una donna che progettava di recarsi all'Home Depot per fare acquisti per il costume di Halloween di suo figlio non si sarebbe mai aspettata di incontrare un'estranea gentile con un grande cuore.

Aimee Mcilroy e suo figlio di sette anni, Jackson, andarono a comprare alcune cose che sarebbero servite per aiutare il bambino a realizzare un costume per la sua sedia a rotelle. Un'impiegata del negozio, Valerie Baker, mostrò loro del materiale e finì con il pagare lei stessa la somma di circa €85.

La Baker disse che potette trascorrere un po' di tempo con il bambino e che pagare il conto fu un modo per realizzare il desiderio di Jackson e sua madre. "Non sono un'eroina", ha detto ad ABC.

Non sono un angelo. Se c'è qualcuno che merita le ali e un'aureola in questa storia, è Jackson.

La Mcilroy ha espresso su Facebook il suo apprezzamento verso la donna per la sua gentilezza, con un post che ben presto ha raccolto migliaia di "mi piace".

La donna, madre di tre figli, ha spiegato che suo figlio soffre di una rara malattia neurologica che limita le sue abilità di deambulazione, così deve dipendere da una sedia a rotelle. Ogni anno, la famiglia crea un costume per trasformare quella sedia a rotelle in qualcosa di spettacolare.

Ha detto ad ABC che l'atto di gentilezza della Baker ha significato molto per la sua famiglia e che il bambino e la donna sembrarono andare d'accordo sin dal primo momento che si conobbero.

Aveva quel perfetto feeling con lui ed è davvero bello, per una madre, vedere qualcun altro innamorarsi del proprio figlio.

Evidentemente, la Baker non è l'unica a distribuire generosità e amore per Halloween. Tre scolari (due gemelli e un loro amico) hanno offerto i loro dolci di Halloween ad un senzatetto.

I due gemelli, Joel e Shea Beck, di nove anni, e l'undicenne Corey More notarono il senzatetto sulla strada e gli regalarono parte della loro raccolta di dolcetti.

Stavano tornando da una visita al centro commerciale dove avevano comprato i dolci di Halloween, quando videro l'uomo seduto fuori. Joel ha spiegato che glieli diedero perché "doveva avere fame ed era solo".

Questo dimostra che tutti hanno sempre bisogno di un miracolo e il più piccolo atto di gentilezza può significare moltissimo per qualcuno. Joel, Shea, Corey e, naturalmente, Valerie Baker hanno deciso di dare una mano senza che venisse loro chiesto nulla. E, come risultato, adesso anche altre persone hanno un sorriso sul volto e calore nel cuore.

LEGGETE ANCHE: Un uomo in sedia a rotelle trova il modo per ballare con sua figlia il giorno del suo matrimonio