La depressione nei pesci esiste e potrebbe aiutare i ricercatori a creare migliori antidepressivi per gli umani

Salute e Stile di vita

Gli scienziati hanno dimostrato che gli animali possono sperimentare gli stessi problemi mentali di cui soffrono gli umani, come depressione, disturbi ansiosi, e disturbo da stress post traumatico. È venuto fuori che anche i pesci possono soffrire di depressione.

I pesci potrebbero essere soggetti persino migliori dei topi per sperimentare nuove medicine con cui trattare la depressione. Julian Pittman, una professoressa del Dipartimento di Scienze biologiche e ambientali dell'Università Troy in Alabama, ha dichiarato al New York Times: "La neurochimica (negli umani e nei pesci) è così simile che fa spavento". Lei e i suoi colleghi stanno lavorando per creare nuove medicine per curare questa condizione, e il pesce zebra potrebbe essere il soggetto ideale per testare la loro efficacia. È facile comprendere se il farmaco funziona usando quello che chiamano "test vasca nuova". Un pesce zebra viene collocato in una vasca nuova: se comincia a nuotare nella metà superiore della vasca in cinque minuti, significa che non è depresso, se si attacca alla metà inferiore è un segno di depressione.

Alcune persone, specialmente quelle che soffrono o hanno sofferto di depressione, possono essere scettici sul paragone tra persone depresse e pesci. Quest'ultimo, potrebbe sembrare troppo primitivo come soggetto dal quale estrapolare dati per l'uomo, ma potrebbe esserci di più nelle loro menti di quanto salti all'occhio. I pesci sono curiosi per natura e amano esplorare l'ambiente circostante.

La causa principale di depressione nel pesce è l'assenza di stimolo: se non c'è nulla di nuovo o interessante nella sua vasca, il pesce comincerà a mostrare sintomi di depressione. E questi sintomi sono abbastanza simili a quelli degli umani, il pesce si chiude in se stesso e perde interesse per ogni cosa, compreso il cibo.

I dati statistici sulla depressione e su altri disturbi mentali sono allarmanti. Secondo la Mental Health America (associazione leader americana per il supporto alla salute mentale), 1 adulto su 5 negli Stati Uniti ha una malattia mentale e i tassi di depressione nei giovani sono in aumento, circa l'8,2% dei giovani è stata diagnosticata una grave forma di depressione nel 2015. Molte persone non vengono curate adeguatamente o non ricevono alcun trattamento per la loro malattia, inoltre i metodi attuali utilizzati per curare la depressione non funzionano per tutti. Esiste la possibilità che nuove ricerche porteranno allo sviluppo di antidepressivi più efficaci e con meno effetti collaterali, e il pesce zebra può aiutare i ricercatori a fare proprio questo.

Fonte: Fonte: The New York Times, Huffington Post, NY Daily News, Mental Health America

LEGGETE ANCHE: Le endorfine possono essere un metodo al 100% naturale per salvarci da tristezza e depressione


Questo post ha scopi puramente informativi. Non intende sostituirsi al parere medico. Fabiosa Italia declina ogni responsabilità in merito a eventuali conseguenze derivanti da qualsiasi trattamento, procedura, esercizio fisico, cambiamenti dell’alimentazione, azione o applicazione di farmaci in seguito alla lettura delle informazioni contenute in questo post. Prima di sottoporsi a qualsiasi trattamento il lettore dovrebbe consultare il proprio medico curante o un altro operatore sanitario.