Gusto amaro in bocca: otto possibili cause e consigli per liberarsene

STILE DI VITA & COMMUNITY

Gusto amaro in bocca: otto possibili cause e consigli per liberarsene

Date November 24, 2017 15:45

Il gusto amaro in bocca: un problema comune e molto fastidioso

Avere un persistente gusto amaro in bocca non solo è una sgradevole distrazione dalle nostre normali attività, ma può anche essere il segnale di un problema medico. Nella maggior parte dei casi non è nulla di serio e sparisce dopo aver affrontato la causa scatenante.

Cosa causa il gusto amaro in bocca?

Le cause sono molto diverse e includono quanto segue:

Reflusso acido (bruciore di stomaco)

Quando lo sfintere esofageo non funziona a dovere, il contenuto dello stomaco si riversa nuovamente nell'esofago causando una sensazione di bruciore al petto, mal di gola, nausea e anche un sapore amaro in bocca, tra gli altri sintomi.

Gravidanza

Tante donne lamentano un sapore amaro o metallico in bocca durante la gravidanza. Questa percezione alterata del gusto è correlata ai cambiamenti ormonali delle donne in stato di gravidanza. Il problema di solito va via dopo il primo trimestre, a volte più tardi, o dopo il parto.

Il problema è la cavità orale

La parodontite (detta anche "malattia gengivale"), la gengivite (infiammazione delle gengive), e le carie possono essere una delle cause di un continuo gusto amaro in bocca. Se avete anche mal di denti e le gengive infiammate, dovreste consultare il dentista.

Anche l'infezione da lievito orale può causare sapore amaro in bocca.

Fumo

Il fumo merita una particolare attenzione. Fumare è nocivo per la salute in molti modi, e la percezione diversa del gusto è una di queste. Le sigarette contengono sostanze chimiche dannose che danneggiano le papille gustative, ma il danno può essere invertito. Se invece una persona fuma da molti anni, il danno può diventare irreparabile.

Alcuni farmaci

Il sapore amaro in bocca può essere conseguenza dell'assunzione di alcuni farmaci, tra i quali i chemioterapici, gli antibiotici, gli antistaminici, il litio e quelli per l'ipertensione. Potreste eventualmente consultare il medico per farvi prescrivere medicinali diversi.

Infezioni

Le persone con raffreddore o l'influenza, spesso manifestano la perdita del gusto o una percezione diversa dal solito.

Sindrome della bocca urente

Tra i sintomi di questa sindrome abbiamo una sensazione di bruciore nella cavità orale, bocca secca, e un sapore amaro o metallico. Spesso è legata all'assunzione di farmaci per il diabete, ai trattamenti contro il cancro e ai cambiamenti ormonali durante la menopausa.

Intossicazione da metalli pesanti

Anche se raro, il gusto amaro in bocca può essere causato da intossicazione da piombo, mercurio o bismuto.

Come liberarsene?

Ecco alcuni consigli che possono aiutare a liberarsi del problema:

  • bere molta acqua,
  • praticare un'igiene dentale adeguata, che include lavarsi i denti due volte al giorno, pulire la lingua, risciacquarsi e usare il filo interdentale,
  • andare dal dentista due volte l'anno,
  • se si è inclini al bruciore di stomaco, evitare alimenti grassi o piccanti, e bevande come alcool e caffè,
  • aumentare la produzione di saliva masticando chewingum senza zucchero o agrumi,
  • sciacquarsi la bocca con una soluzione a base di bicarbonato di sodio.

Fonte: HealthLine, HealthyAndNaturalWorld, SteadyHealth

LEGGETE ANCHE: Il problema della secchezza della bocca: capire cosa la provoca


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni presentate in questo articolo.