6 effetti positivi dello zenzero: aiuta a combattere molti problemi di salute, a partire da raffreddore e influenza, fino ai dolori muscolari dopo l’attività fisica

Salute e Stile di vita

Zenzero, un antichissimo rimedio naturale

Lo zenzero è stato usato in Cina e India per secoli, prima che venisse conosciuto e diffuso anche in altre parti del mondo. Le radici di zenzero vengono usate come spezie, e come rimedio naturale per diversi acciacchi.

L'Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali (FDA) considera lo zenzero un integratore alimentare, e non lo riconosce come medicinale, ma ci sono alcuni studi che consigliano di utilizzare lo zenzero per alleviare i sintomi di certe patologie. Qui di seguito, vi abbiamo preparato delle ricette allo zenzero, che renderanno la vostra dieta più gustosa e sana:

Perché lo zenzero è benefico per la salute?

Ecco come lo zenzero può essere positivo per la vostra salute:

1. Lo zenzero può aiutare a calmare la nausea.

I fatti dimostrano che lo zenzero è un rimedio efficace contro la nausea. Può aiutare a calmare questa sensazione, quando è causata dalla chemioterapia o da trattamenti contro l'HIV/AIDS, e la nausea dovuta ad altri fattori, come il malessere mattutino durante la gravidanza, quello dovuto al movimento nei mezzi di trasporto, o quella nel ricovero post-operatorio. Anche se i suoi effetti anti-nausea sono stati provati, pare che lo zenzero non aiuti a prevenire il vomito.

2. Lo zenzero può aiutare a ridurre i dolori muscolari dopo l'esercizio fisico.

In uno studio condotto dall'Università della Georgia, lo zenzero ha aiutato a ridurre il dolore che segue l'esercizio fisico nel 25% dei partecipanti. Ma si trattava di un piccolo studio condotto su 74 persone; sono necessarie maggiori ricerche per confermare la reale efficacia dello zenzero in relazione a questo scopo.

3. Lo zenzero aiuta a dare sollievo ai dolori mestruali.

Ci sono prove che dimostrano che assumere 1,500 mg di zenzero in due dosi separate ogni giorno, per i primi tre giorni del ciclo, possa far sì che il dolore e gli altri sintomi siano più lievi.

4. Lo zenzero può essere usato come rimedio per il raffreddore e l'influenza.

Lo zenzero sembra avere proprietà anti virali e anti batteriche. Bere un tè allo zenzero quando hai il raffreddore o l'influenza può aiutarti ad alleviare i sintomi, e a tenerti al caldo. Aggiungi un po' di limone e di miele al tè, per un miglior risultato.

5. Lo zenzero può ridurre il colesterolo nel sangue.

In uno studio, i partecipanti affetti da colesterolo alto hanno assunto 1 grammo di zenzero tre volte al giorno, per 45 giorni. È stato poi dimostrato come il valore del loro colesterolo totale e dei trigliceridi si sia ridotto. Queste scoperte fanno pensare che lo zenzero sia d'aiuto per mantenere sani il cuore e i vasi sanguigni.

6. Lo zenzero può essere d'aiuto per le persone con l'artrite.

Lo zenzero può avere proprietà anti infiammatorie, e alcuni studi hanno dimostrato che può aiutare a dare sollievo al dolore articolare, nelle persone con osteoartrite e artrite reumatoide.

Fonte: Fonte: HealthLine, Medical News Today, Everyday Health, NCCIH, WebMD

LEGGETE ANCHE: Una ricetta naturale di limone e zenzero è uno dei sistemi migliori per assottigliare il punto vita senza ricorrere alla chirurgia!


Questo post ha scopi puramente informativi. Non intende sostituirsi al parere medico. Fabiosa Italia declina ogni responsabilità in merito a eventuali conseguenze derivanti da qualsiasi trattamento, procedura, esercizio fisico, cambiamenti dell'alimentazione, azione o applicazione di farmaci in seguito alla lettura delle informazioni contenute in questo post. Prima di sottoporsi a qualsiasi trattamento il lettore dovrebbe consultare il proprio medico curante o un altro specialista.

Raccommandiamo