7 sintomi comuni della bronchite e come prevenire questa patologia

Salute e Stile di vita

Un raffreddore comune o un'influenza solitamente passano dopo qualche settimana, ma in alcuni casi, potreste sviluppare la bronchite. Di solito, con bronchite si indica l'infiammazione dei tubi bronchiali che passano attraverso i polmoni e trasportano l'aria. Questa patologia è solitamente accompagnata da grandi quantità di muco e da tosse assillante.

Tipi di bronchite

I dottori distinguono due tipi di bronchite:

  1. Bronchite acuta.  È la più comune e i sintomi durano solitamente qualche settimana. La bronchite acuta di solito non causa altri problemi di salute.
  2. Bronchite cronica. Questo tipo è più serio, perché può tornare. La bronchite cronica gioca un ruolo nello sviluppare la malattia polmonare ostruttiva cronica.

Cause della bronchite

La bronchite può essere il risultato dell'esposizione a virus, batteri e a certi fattori irritanti. La bronchite acuta è causata dagli stessi virus che causano anche raffreddori e influenze. Irritazioni ripetute dei tessuti delle vie respiratorie portano solitamente alla bronchite cronica. La bronchite cronica può svilupparsi dopo episodi di bronchite acuta e esposizione a lungo termine all'aria inquinata. Inoltre, una delle cause più comuni della bronchite cronica è il fumo di sigaretta.

Sintomi comuni della bronchite

I sintomi della bronchite acuta o della bronchite cronica possono includere i seguenti:

  1. Tosse.
  2. Eccessiva produzione di muco che può essere di colore trasparente, bianco o giallastro.
  3. Mancanza di fiato.
  4. Spossatezza.
  5. Febbre e brividi.
  6. Congestione al petto.
  7. Suoni ansimanti o fischi quando si respira.

Se sviluppate la bronchite acuta, potreste avere i sintomi del raffreddore, inclusi dolori al corpo e mal di testa. Nonostante quasi tutti i sintomi migliorino normalmente in circa una settimana, potreste ritrovarvi con una tosse assillante per diverse settimane. La bronchite cronica dura tre mesi e spesso si ripresenta.

La bronchite può finire per causare serie complicazioni. La più comune è la polmonite, quando l'infezione include i polmoni. Circa il 5% delle persone con una bronchite sviluppano una polmonite. I fattori di rischio per la polmonite includono:

  1. Età: Si sviluppa tipicamente in persone in età avanzata.
  2. Fumo: i fumatori sono più a rischio.
  3. Condizioni di salute: Le persone con altre malattie e un sistema immunitario debole hanno più probabilità di sviluppare una polmonite.

Quando farsi visitare dal medico

Qualche volta la bronchite può portare a seri problemi di salute, pertanto andate dal vostro medico se:

  • tossite per oltre tre settimane;
  • la tosse non vi fa dormire;
  • vi viene la febbre e supera i 38°C;
  • notate muco a chiazze o sangue;
  • la tosse è seguita da mancanza di fiato;
  • la tosse causa dolori al petto.

Come prevenire la bronchite

Ecco alcuni metodi sicuri per diminuire le vostre chance di sviluppare una bronchite.

  1. Smettere di fumare. Il fumo di sigaretta aumenta in modo significativo il rischio di una bronchite cronica.
  2. Fare il vaccino per l'influenza. In molti casi, i virus causano la bronchite acuta e un vaccino contro l'influenza può proteggervi dal prenderla. I vaccini possono prevenire anche alcuni tipi di polmonite.
  3. Lavarsi le mani frequentemente. Lavarsi le mani riduce i rischi di prendersi un'infezione virale. Potreste anche utilizzare del disinfettante per le mani a base alcolica.
  4. Indossare una mascherina. Proteggete i vostri polmoni dalla polvere e dalle esalazioni sul lavoro.

La bronchite è una patologia seria, ma se iniziate la cura in tempo, tornerete prestissimo a una vita normale e salutare.

Fonte: StyleCraze, DIY Remedies, Bellatory


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo