Pierce Brosnan ha parlato apertamente della perdita della moglie e della figlia, causate dal cancro alle ovaie

Celebrità

Pierce Brosnan è diventato una leggenda di Hollywood il giorno in cui il primo dei suoi James Bond è uscito nelle sale cinematografiche. Ma non tutti sanno che, prima di interpretare il ruolo dell'affascinante spia , Brosnan passò quasi quattro anni in ospedale per aiutare la moglie Cassandra a lottare contro il cancro.

Embed from Getty Images

Una storia d'amore senza lieto fine

Embed from Getty Images

Contrariamente al suo ruolo di rubacuori, Brosnan è un uomo di famiglia. Nel 1980 sposò un'attrice australiana, Cassandra Harris. All'epoca la donna aveva già due figli nati nel matrimonio precedente, Charlotte e Christopher. Pierce Brosnan divenne un vero padre per i bambini e li adottò ufficialmente quando il loro padre biologico morì, nel 1986. Dal matrimonio di Cassandra e Pierce nacque un altro figlio, Sean.

Una delle cose più divertenti è che Cassandra, in realtà, fu la prima nella loro famiglia a recitare in un film della saga Bond. Interpretò la contessa Lisl von Schlaf in Solo per i tuoi occhi, nel 1981.

Cassandra aveva sempre desiderato che Brosnan interpretasse James Bond. Sfortunatamente, non ebbe modo di vedere nessuno dei suoi quattro incredibili film di Bond. Nel 1987 all'attrice fu diagnosticato un tumore alle ovaie. Il marito amorevole le restò accanto in ogni fase della battaglia: durante gli interventi, la chemioterapia, e le innumerevoli visite specialistiche. Sfortunatamente, non c'era nulla che Brosnan potesse fare per salvare la vita alla moglie adorata e Cassandra Harris morì nel 1981.

La sua morte devastò l'attore. Ricordando quei giorni in un'intervista rilasciata alla rivista Esquire, Brosnan ha affermato:

Non vedo il bicchiere mezzo pieno, credetemi. L'oscura e triste depressione irlandese si siede accanto a me, qualche volta.

Embed from Getty Images

Ma lentamente è riuscito a riprendere in mano le redini della sua vita e si è perfino sposato un'altra volta, con una giornalista americana, Keely Shaye Smith. Hanno accolto con gioia la nascita di due bambini bellissimi, Dylan e Paris, e per un po' la vita è sembrata tornare alla normalità.

Embed from Getty Images

Un'altra battaglia persa

Sfortunatamente, questa gioia non è durata a lungo. Nel 2013 Brosnan ha sentito pronunciare per la seconda volta la terrificante parola “cancro”. La figlia Charlotte è deceduta per lo stesso tipo di carcinoma che aveva rubato la vita a sua madre.

Embed from Getty Images

Un anno dopo la sua tragica scomparsa, Brosnan ha partecipato, insieme a molte altre persone famose, alla trasmissione televisiva Stand Up For Cancer, riferisce il Daily Mail.

Embed from Getty Images

Parlando della sua sofferenza, l'attore ha dichiarato:

Guardare qualcuno che ami mentre la sua vita viene divorata poco a poco da questa malattia insidiosa, quel tipo di dolore, diventa una parte indelebile della tua psiche.

È difficile perfino immaginare cos'abbia passato ogni volta in cui una delle sue amate donne stava lottando duramente per sconfiggere la malattia mortale. Ma, nonostante il cuore spezzato e il dolore immenso, Pierce Brosnan è riuscito ad andare avanti. Tra i suoi progetti più recenti, c'è la serie televisiva The Son e la commedia romantica Mamma Mia! Here We Go Again.