Segnali d'avvertimento e sintomi di peritonite: quando rivolgersi al medico

Salute e Stile di vita

Cos'è la peritonite?

La peritonite è una condizione grave dovuta ad un'infiammazione del peritoneo, una membrana sottile che riveste l'interno dell'addome e la maggior parte dei suoi organi. Di solito è il risultato di un'infezione batterica o fungina. Questa condizione può svilupparsi dopo una lesione addominale o altri problemi di salute; ad esempio, se l'appendice scoppia può sopraggiungere una peritonite.

La peritonite richiede cure mediche immediate per il trattamento dell'infezione. È necessaria un'immediata somministrazione di antibiotici per via endovenosa e, in alcuni casi, si ricorre alla chirurgia per rimuovere i tessuti danneggiati. Se non trattata, questa pericolosa infezione può diffondersi e diventare pericolosa per la vita.

Sintomi di peritonite

I primi segni di peritonite sono di solito nausea e scarso appetito, in genere accompagnati da un dolore addominale che peggiora con i movimenti. Altri sintomi di peritonite possono includere:

  • distensione addominale;
  • gonfiore addominale;
  • diarrea;
  • stipsi;
  • incapacità di emettere gas;
  • scarsa produzione di urina;
  • stanchezza;
  • sete estrema;
  • brividi;
  • vomito

Se noti qualche sintomo di peritonite, vai al pronto soccorso immediatamente. Il ritardo nel trattamento può mettere a rischio la tua vita.

Tipi di peritonite

Ci sono due tipi principali di peritonite, quella batterica spontanea si sviluppa quando si verifica un'infezione nella cavità peritoneale. La rottura di un appendice e l'ulcera allo stomaco possono portare a questa condizione. Le persone che subiscono una dialisi peritoneale a causa di insufficienza renale sono a maggior rischio. La peritonite secondaria è il risultato di un'infezione nella cavità addominale che si diffonde al peritoneo. Entrambe le forme di peritonite sono gravi e potenzialmente letali.

Fattori di rischio

Ci sono diversi fattori che aumentano il rischio di peritonite, tra i quali:

  • dialisi peritoneale: le persone che si sottopongono a dialisi peritoneale hanno maggiori probabilità di sviluppare una peritonite;
  • condizioni di salute: cirrosi, appendicite, morbo di Crohn e pancreatite aumentano il rischio di sviluppare una peritonite;
  • storia di peritonite: se hai già avuto una peritonite, la tua possibilità di svilupparla di nuovo è più alta.

Come prevenire la peritonite:

Non esiste un modo provato per prevenire questa grave condizione. Se sei in dialisi, lavati accuratamente le mani prima di usare il catetere e detergi la pelle attorno al catetere quotidianamente; è inoltre importante seguire tutte le raccomandazioni del medico in merito alle attrezzature sanitarie.

Se avverti un forte dolore addominale, consulta il medico il prima possibile.

Fonte: Healthline, MayoClinic, WebMD


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.