Cellulite: chi è a rischio e 3 trattamenti che potrebbero funzionare

STILE DI VITA & COMMUNITY

Cellulite: chi è a rischio e 3 trattamenti che potrebbero funzionare

Date January 26, 2018 14:37

La maggior parte delle donne ha familiarità con la cellulite e il suo aspetto. La cellulite fa apparire la pelle infossata e irregolare. La maggior parte delle donne ha un certo grado di cellulite; possono soffrire di questo problema tra l'80% e il 90% delle donne.

La cellulite si presenta normalmente su cosce, fianchi e glutei. In alcune donne, è visibile solo se si strizza la pelle, ma in altre è più evidente e si può notare in aree più estese dell'epidermide. Alcuni fattori, tra cui l'eccesso di peso, possono aumentare la probabilità di soffrire di cellulite.

Non c'è modo di sbarazzarsi della cellulite completamente e in modo permanente. Esiste una vasta gamma di trattamenti per la cellulite, e certi funzionano meglio di altri. Alcuni, invece, sono inefficaci e potrebbero addirittura essere dannosi.

Se hai la cellulite e vuoi renderla meno visibile, faresti meglio a consultare un dermatologo sui costi, i benefici e gli svantaggi di qualsiasi trattamento tu voglia provare.

Cosa ti rende più soggetta alla cellulite?

Ci sono alcuni fattori che possono renderti più soggetta ad avere la cellulite. Ad esempio:

  • eccesso di peso (seppure anche le donne magre possano avere la cellulite);
  • lo squilibrio di alcuni ormoni;
  • una dieta poco salutare e la mancanza di esercizio;
  • predisposizione genetica;
  • gravidanza.

Quali trattamenti sono disponibili per la cura della cellulite?

Esistono molti trattamenti diversi, ma la maggior parte fornisce solo un effetto temporaneo. Se desideri provarne uno, consulta prima un dermatologo.

Trattamenti topici

Le creme anticellulite che contengono caffeina agiscono disidratando le cellule adipose. Possono rendere la cellulite meno evidente, ma è necessario applicare la crema quotidianamente per vederne l'effetto.

Anche i prodotti che contengono retinolo possono essere utili, ma richiedono tempo per fare effetto; dovrai utilizzare il prodotto ogni giorno per sei mesi per vedere dei benefici.

Un altro rimedio che può aiutare a migliorare l'aspetto della cellulite è il burro di karitè. Non dovresti usare prodotti che contengono burro di karitè se hai un'allergia alle noci o al lattice.

Cambiamenti nello stile di vita

Se sei in sovrappeso, semplicemente perdere il peso in eccesso potrebbe non essere sufficiente a rendere meno visibile la cellulite; devi anche sviluppare muscoli, perché una significativa perdita di peso può rendere la pelle più flaccida e la cellulite ancora più evidente.

Per avere meno cellulite dovresti mantenere un peso ideale, mangiare in modo equilibrato con molte fibre e meno grassi e zuccheri e dovresti evitare di fumare.

Esiste un fattore del quale non sospetteresti mai, ma che contribuisce alla formazione di cellulite: stare al freddo indossando indumenti inadeguati alle intemperie può ridurre la circolazione sanguigna e di conseguenza peggiorare la cellulite. Perciò è importante vestirsi con indumenti caldi, se si prevede di uscire all'aperto con temperature rigide.

Metodi di trattamento

L'Accademia americana di dermatologia ha stilato una lista di procedure per il trattamento della cellulite e la loro efficacia. Eccone alcune:

  1. Subcision. (chirurgia sottocutanea senza incisioni) In questa procedura, un ago viene inserito sotto la pelle per determinare una rottura delle briglie fibrose sottocutanee che rendono visibile la cellulite. Questa opzione di trattamento è considerata efficace e i risultati possono durare per 2 anni o più.
  2. Recisione precisa e controllata dei setti fibrosi. In questa procedura, un dispositivo che contiene piccole lame viene utilizzato per tagliare le resistenti fasce fibrose. Può essere uno dei trattamenti più efficaci - il suo risultato dura fino a tre anni, forse anche di più.
  3. Trattamento laser. Il trattamento laser può avere un effetto duraturo (alcuni mesi o più a lungo), a seconda della combinazione di tecnologie utilizzate.

Per riassumere, ci sono diversi approcci al trattamento della cellulite. Per scoprire qual sia il più efficace e sicuro, consulta un dermatologo abilitato.

Fonte: American Academy of Dermatology, Mayo Clinic, HealthLine, MedicalNewsToday


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.