"Non sono incinta, sono stufa!": Jennifer Aniston zittisce i body-shamers

Quando Jennifer Aniston partecipa al programma di Ellen DeGeneres c'è sempre da divertirsi. Si parla, si scherza e si discute di questioni scottanti, come il ritorno di "Friends" sugli schermi televisivi.

Embed from Getty Images

Tutto è cominciato quando la conduttrice ha notato una cosa divertente: Jennifer applaude emettendo un suono simile al battito delle mani nella leggendaria serie TV. E quando le è stato chiesto se c'è una minima possibilità che Friends possa tornare in TV, la Aniston ha risposto che tutto è possibile.

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Ma non tutti gli argomenti sono stati piacevoli come questo. La star non si è mai fatta problemi a parlare di body-shaming, dato che è vittima di oggettivazione.

Pazienza finita

Ovunque vada e appaia, Jennifer è presa di mira da fotografi aggressivi che cercano costantemente di carpire ogni sorta di scatto fotografico, che si tratti di un evento pubblico o davanti la sua casa. Esatto, ogni giorno l'attrice e suo marito vengono tormentati e presi d'assalto da dozzine di paparazzi, e adesso la pazienza di Jennifer è finita.

Embed from Getty Images

Meno di due anni fa, la star di Friends ha scritto una lettera aperta a "The Huffington Post" nella quale ha risposto alle domande più frequenti riguardo la sua vita. Nella lettera, la Aniston ha parlato della sua gravidanza, affermando di essere stufa di tutto il clamore che circonda la sua famiglia.

Per la cronaca, non sono incinta. Sono stufa! Stufa delle etichette in base all'aspetto fisico e dell'umiliazione del corpo.

Embed from Getty Images

Body-shamers zittiti

Nel cercare di scoprire se Jennifer fosse incinta o meno, la stampa ha spesso additato come incomplete le donne senza figli. Dato che lei è l'esempio chiaro di come la società considera le donne sulla base delle loro statistiche familiari e materne, la 48enne si è detta indignata da tale valutazione o oggettivazione. Dopo tutto, esistono altri argomenti importanti che meritano molta più attenzione, come le sparatorie di massa o gli incendi dei boschi.

Ecco la mia posizione sull'argomento: noi siamo complete con o senza compagno, con o senza figli.

Embed from Getty Images

Le voci di una probabile gravidanza dell'attrice sorgono periodicamente una o più volte l'anno. È incredibilmente difficile, ma lo è ancora di più dover ricevere le congratulazioni di amici e colleghi. Nella lettera, la Aniston ha risposto a chi le chiedeva se un giorno sarebbe diventata mamma. La risposta è stata che potrebbe accadere, ma che in quel caso sarà lei stessa la prima a rivelarlo. 

Detesto sentirmi "meno di" perché il mio corpo sta cambiando e/o ho mangiato un hamburger a pranzo, o perché sono stata fotografata da un'angolazione strana e si è ritenuto considerare solo due possibilità: che sono "incinta" o "grassa".

Embed from Getty Images

Sfortunatamente, ancora adesso la star crede che nulla sia cambiato dal momento che l'attenzione dei media e i pettegolezzi sono rimasti tali quali. E le cose cambieranno solo quando il pubblico finirà di insultare o etichettare negativamente una persona in base al peso, al corpo o all'avere o meno figli, e sposterà l'attenzione verso argomenti più importanti.

via GIPHY