Il tetano: sintomi e gravi complicazioni dovuti a questa pericolosa infezione

Il tetano: sintomi e gravi complicazioni dovuti a questa pericolosa infezione

Salute e Stile di vita

March 23, 2018 00:22 By Fabiosa

Il tetano è una grave infezione batterica, potenzialmente letale, che si manifesta principalmente con delle contrazioni muscolari incontrollabili. La malattia viene comunemente chiamata "trisma" perché spesso colpisce i muscoli della mascella e del collo. Per fortuna, si tratta di una malattia molto rara, ma coloro che non sono vaccinati contro di essa e coloro che non hanno ricevuto una iniezione di richiamo come viene raccomandato, sono a più alto rischio di infezione.

Sintomi del tetano

I sintomi del tetano possono iniziare a svilupparsi nel giro di pochi giorni fino a qualche settimana dopo che le spore del Clostridium tetani siano entrate in circolo nell'organismo. I sintomi più comuni del tetano sono la rigidità muscolare e i crampi. Questi sintomi colpiscono comunemente la mascella, il collo, il petto, la schiena e i muscoli addominali. Altri sintomi possono includere quanto segue:

  • battito cardiaco accelerato;
  • pressione sanguigna elevata;
  • febbre;
  • aumento della sudorazione;
  • difficoltà a deglutire.

Potenziali complicazioni dovute al tetano

Esistono svariate gravi complicazioni che possono derivare dal tetano, qui di seguito ve le elenchiamo:

  • difficoltà di respirazione causata da spasmi delle corde vocali e dai muscoli che controllano la respirazione;
  • polmonite (infezione polmonare);
  • embolia polmonare (un coagulo di sangue che blocca un'importante arteria nei polmoni);
  • aritmia;
  • fratture ossee che possono derivare da spasmi gravi;
  • danno cerebrale causato da insufficiente apporto di ossigeno al cervello.

Come viene trattato il tetano?

Il trattamento del tetano dovrebbe iniziare immediatamente dopo la diagnosi. A seconda della gravità dei sintomi, può includere quanto segue:

  • vaccino antitetanico (somministrato a tutti coloro che sono stati diagnosticati positivi al tetano);
  • trattamento con antitossina - immunoglobulina del tetano (TIG);
  • antibiotici, come penicillina;
  • rilassanti muscolari.

In quale modo le persone si infettano con il tetano?

Le spore di batteri possono penetrare nell'organismo nei seguenti casi:

  • punture (come ferirsi con un chiodo arrugginito, farsi un tatuaggio o piercing con strumenti non sterili, o l'iniezione di droghe illecite);
  • fratture esposte (quando l'osso rotto rompe la pelle);
  • ferite profonde contaminate da feci animali, terra o saliva;
  • ferite necrotiche;
  • ustioni;
  • lesioni da schiacciamento.

Altre situazioni in cui l'infezione è improbabile ma potrebbe essere possibile includono:

  • essere morsi da un animale o un insetto;
  • ferite chirurgiche;
  • infezioni dentali;
  • ascessi o ulcere sul piede;
  • schegge.

La Cleveland Clinic cita un caso in cui un uomo ha sviluppato una grave infezione che ha richiesto un soggiorno in terapia intensiva dopo che gli era entrata una scheggia appena percettibile facendo giardinaggio.

Vaccino contro il tetano

Il vaccino contro il tetano, che di solito è somministrato nei primi mesi di vita, offre protezione contro il tetano e di solito è iniettato come un vaccino combinato contro il tetano, la pertosse, e la difterite - vaccino (Da).

È necessario fare iniezioni di richiamo, poiché il primo vaccino non offre un'immunità permanente. Gli adulti devono effettuare questi richiami ogni 10 anni. Si consiglia di chiedere al proprio medico circa il programma consigliato da seguire per ricevere il richiamo, in modo da essere protetti da questa pericolosa infezione.

Fonte: CDC, Mayo Clinic, Cleveland Clinic, HealthLine


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.