Che cosa provoca la presenza di proteine nell'urina e perché potrebbe essere pericolosa

STILE DI VITA & COMMUNITY

Che cosa provoca la presenza di proteine nell'urina e perché potrebbe essere pericolosa

Date March 22, 2018 20:34

Che cos'è la proteinuria?

Con il termine Proteinuria (o proteine nell'urina) si indica una quantità anomala di proteine nell'urina, la cui concentrazione si misura tramite un esame di un campione della stessa. In alcuni casi la proteinuria elevata è dovuta a problemi renali, ma spesso dipende dall'eccessiva produzione di proteine da parte dell'organismo.

Una bassa concentrazione di proteine nell'urina è del tutto normale. Potrebbe aumentare temporaneamente a causa di un'infezione o dopo aver praticato attività fisica, ma la proteinuria elevata persistente spesso indica la presenza di patologie gravi.

Come si sviluppa?

I reni hanno lo straordinario compito di filtrare il sangue eliminando tossine e scorie. Allo stesso tempo, questi organi trattengono le sostanze di cui l'organismo ha bisogno, incluse le proteine. Certi disturbi e alcune patologie compromettono le funzioni dei reni, consentendo il passaggio delle proteine attraverso i filtri.

Un aumento transitorio di proteine nell'urina, che non implica necessariamente problemi renali, potrebbe essere provocato da alcuni disturbi. Tra questi ricordiamo:

  • disidratazione;
  • stress;
  • febbre;
  • esposizione al freddo;
  • allenamenti intensi.

Alcune patologie possono causare l'insorgere di proteinuria persistente, che indica la presenza di una malattia renale. Esse includono:

  • insufficienza renale cronica;
  • diabete;
  • endocardite;
  • glomerulonefrite;
  • cardiopatia;
  • amiloidosi;
  • insufficienza cardiaca;
  • ipertensione arteriosa;
  • lupus;
  • infezione renale;
  • linfoma di Hodgkin;
  • sarcoidosi;
  • gravidanza;
  • gestosi.

Quando consultare un medico

La presenza di una quantità anomala di proteine nell'urina spesso è asintomatica, pertanto può essere individuata soltanto tramite l'esame di un campione di urina. Tuttavia, in alcuni casi, potrebbe essere associata al fenomeno delle urine schiumose. Se l'esame dell'urina rivela una concentrazione elevata di proteine, consulta il medico per valutare ulteriori approfondimenti diagnostici. È molto importante scoprire la causa scatenante della proteinuria. Potrebbe essere transitoria, pertanto è necessario ripetere l'esame molte volte.

Una quantità anomala di proteine nell'urina potrebbe essere un sintomo precoce di patologie gravi, pertanto non devi trascurarla – meglio prevenire che curare.

Fonte: WebMD, Medscape, MayoClinic


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.