Famiglia vola in Messico ma quello che li attende non è una vacanza da sogno

Notizie

January 24, 2019 18:34 By Fabiosa

È avvenuta una terribile tragedia il 23 marzo 2018. La famiglia Sharp, proveniente dalla città di Creston nell'Iowa, è stata ritrovata morta in un appartamento.

LEGGETE ANCHE: La scuola è costretta a separarli ma, 43 anni dopo, questa coppia di fidanzati ritrova l'amore

Che cosa è successo?

Questa famiglia di quattro persone si trovava in vacanza a Tulum, in Messico. Kevin Sharp, 41, Amy Sharp, 38, Sterling Sharp, 12, e Arianna Sharp, 7 anni, erano stati dati per dispersi dai loro parenti poco dopo essere partiti. Sono stati trovati morti il 23 marzo nell'appartamento che avevano affittato. La polizia ha affermato che i membri della famiglia non mostravano "alcun segno di ferite traumatiche".

(3 su 3) La polizia ha dichiarato che le autopsie si stavano effettuando in Messico. I risultati sono stati sospesi, ma le autorità hanno comunicato che i membri della famiglia non hanno mostrato "alcun segno di ferite traumatiche".

Causa di morte

È stato anche riferito che "nessun atto violento o suicidio è stato riscontrato". L'ufficio del pubblico ministero di Quintana Roo ha dichiarato che i membri della famiglia erano morti da circa 40 ore nel momento in cui sono stati trovati dalle autorità locali durante un controllo di routine.

La causa della morte è stata l'asfissia dall'inalazione di gas tossici. La gente del posto pensa che la famiglia abbia provato ad usare i fornelli e pensando che non funzionassero, abbia accidentalmente dimenticato di spegnere il gas.

Preghiamo per la famiglia e mandiamo ai loro familiari le nostre sincere condoglianze. Questa terribile tragedia avrebbe dovuto essere evitata.

LEGGETE ANCHE: "Sono incinta": fa uno scherzo al fidanzato ma riceve una risposta davvero inaspettata

Consigli per la sicurezza delle camere

Non si deve mai ignorare la sicurezza della camera d'albergo. La triste storia dei Sharp ci ricorda l'importanza delle regole di sicurezza degli hotel. Vi elenchiamo alcuni consigli utili da tenere sempre a mente:

  1. Non lasciare il bagaglio inosservato e chiedere una stanza che non si trovi al piano terra. Ciò ridurrà al minimo il rischio di furto.
  2. Ricordare che il numero della propria stanza dovrebbe essere assolutamente privato. Ciò vale anche per i codici pin e altre informazioni personali.
  3. Assicurarsi che la cassaforte della camera non sia rotta. Controllare la stanza: guardare nell'armadio, dietro le tende e nella doccia prima di chiudere la porta.
  4. Controllare tutti i dispositivi elettrici e i fornelli. Informare immediatamente l'amministrazione nel caso in cui qualcosa non dovesse funzionare correttamente.
  5. Mettere al sicuro gli oggetti importanti nella cassaforte della stanza. Non lasciare mai il passaporto in camera.
  6. Qualora si perdesse la chiave della stanza, segnalarlo immediatamente all'amministrazione e chiedere di poter cambiare stanza. La chiave potrebbe essere stata rubata e non necessariamente smarrita.

Sompetch Kanakornpratip / Shutterstock.com

Nella speranza che troviate questi suggerimenti utili, vi auguriamo tante meravigliose e indimenticabili vacanze prive di spiacevoli incidenti.

LEGGETE ANCHE: La catena è così corta da soffocarla se tenta di sedersi ma viene salvata da degli eroi