C'era una volta la guerra fredda: la storia della regina Elisabetta II e di Camilla Parker-Bowles

In seguito alla scomparsa della principessa Diana la regina Elisabetta praticamente bandì Camilla Parker-Bowles dalla famiglia reale. Si rifiutò di riconoscere la sua relazione con il principe Carlo ed evitava perfino di parlare con la donna.

La sua ostilità non si placò nemmeno dopo la presentazione ufficiale da parte del principe Carlo dei due figli William e Harry a Camilla, a un anno dalla scomparsa di Diana. Inoltre Camilla non fu invitata alla festa del cinquantesimo compleanno che la regina organizzò in onore del principe Carlo.

La guerra fredda

Qualsiasi dubbio sul fatto che la regina detestasse Camilla fu fugato nelle settimane precedenti ale nozze. Camilla fu esclusa da tutte le riunioni e le cerimonie reali.

gettyimages

La regina si oppose all'intenzione di Carlo di organizzare un ricevimento nuziale in pompa magna e insistette affinché il matrimonio fosse modesto e di basso profilo.

gettyimages

gettyimages

Pertanto il principe Carlo allora fu costretto a ridurre il numero degli invitati. Tra coloro che parteciparono al lieto evento ci furono i Palmer-Tomkinson, il marchese di Douro, il conte e la contessa di Halifax e la duchessa del Devonshire.

gettyimages

Erano alcuni degli amici più intimi che non lo avevano abbandonato durante i momenti difficili della sua relazione con Camilla.

gettyimages

Dopo le nozze la regina non chiamava nemmeno Camilla per nome e si riferiva a lei dicendo semplicemente "Mio figlio è sano e salvo con la donna che ama".

Camilla potrebbe comunque diventare regina

Nonostante lo sdegno di sua maestà e di molti inglesi, sembra probabile che Camilla prima o poi possa diventare regina. Nel 2005 la Clarence House ha dichiarato che la donna potrebbe ottenere il titolo di principessa consorte se il principe Carlo salisse al trono. Tuttavia il sito della Clarence House è stato aggiornato e la dichiarazione precedente è stata eliminata dalla sezione delle FAQ.

Secondo un portavoce della Clarence House questa notizia è stata rimossa perché non era più rilevante. Tuttavia la sua cancellazione sta alimentando molte speculazioni sul titolo futuro di Camilla.

Raccommandiamo