Sette rimedi naturali e semplici da realizzare per liberarsi della forfora una volta per t

STILE DI VITA & COMMUNITY

Sette rimedi naturali e semplici da realizzare per liberarsi della forfora una volta per tutte

Date April 2, 2018 13:54

La forfora è un problema molto comune, quasi la metà della popolazione mondiale sembra soffrirne. La forfora è solitamente provocata da un tipo di fungo naturalmente presente nella pelle, chiamato Malassezia. In determinate condizioni - clima freddo, aria umida, sudore eccessivo, stress, oppressione del sistema immunitario e attacchi di dermatite - il fungo può crescere fuori controllo.

Gli shampoo antiforfora commerciali disponibili nelle farmacie possono aiutarti ad affrontare il problema, ma possono risultare troppo aggressivi per i tuoi capelli. Prima di usare un simile shampoo, puoi provare alcuni rimedi casalinghi.

1. Aloe vera

L'aloe vera può essere usata in molti modi (per esempio, per purificare l'aria in camera da letto) e uno dei suoi tanti utilizzi è la cura della forfora. Questo rimedio è molto semplice ed ecco come applicarlo:

  • raccogli sufficiente gel da alcune foglie fresche di aloe vera per coprire l'intero cuoio capelluto;
  • massaggia delicatamente il gel sul cuoio capelluto e lascialo agire per un'ora;
  • risciacqua per eliminare il gel.

2. Olio di cocco

L'olio di cocco è un eccellente rimedio per la pelle irritata e secca ed è noto per le sue proprietà antibatteriche e antimicotiche. Ma, se lo lasci troppo a lungo sul cuoio capelluto, fa più male che bene. Anche altri oli non vanno tenuti troppo a lungo, perché possono in realtà finire col nutrire il fungo che ha provocato la forfora.

Perché l'olio di cocco funzioni bene contro la forfora, fai così:

  • mescola olio di cocco vergine con una piccola quantità di succo di limone appena spremuto;
  • massaggia la miscela sul cuoio capelluto per diversi minuti e lascia agire per 20 minuti;
  • poi, lavati i capelli con lo shampoo.

È meglio applicare questo rimedio prima di lavare i capelli come fai normalmente, così non ci saranno inconvenienti.

3. Ortica

Potresti voler starne lontano, ma in realtà l'ortica offre diversi benefici, uno dei quali è contro la forfora. L'ortica può irritare quando sta ancora crescendo, ma non farà più nulla dopo che l'avrai tagliata e lasciata ad appassire per almeno 30 minuti.

Per liberarti della forfora, usa la pianta in questo modo:

  • metti in infusione una manciata di foglie d'ortica in una tazza d'acqua calda;
  • lascia riposare il liquido per un'ora e mezza, poi scolalo;
  • massaggia l'infusione sul cuoio capelluto;
  • indossa una cuffia da doccia e lascia agire il liquido sul cuoio capelluto per 30/40 minuti;
  • non è necessario lavarsi poi i capelli, ma se preferisci puoi farlo.

Usa questo rimedio due volte a settimana.

4. Succo di limone e yogurt

Mescolare succo di limone e yogurt ti offrirà un rimedio purificante, idratante e ottimo per combattere la forfora. Ecco come ottenerlo:

  • spremi il succo di mezzo limone;
  • aggiungi il succo a 1/4 di tazza di yogurt magro;
  • spalma la soluzione sul cuoio capelluto e lasciala agire per 20 minuti;
  • poi, risciacqua i capelli e lavali con lo shampoo.

5. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio può essere usato come esfoliante e aiuta inoltre a combattere i batteri e i funghi che provocano forfora. Ecco come applicare il bicarbonato di sodio:

  • strofina delicatamente 1 o 2 cucchiai di bicarbonato di sodio sul cuoio capelluto bagnato per un paio di minuti;
  • poi, risciacqua i capelli accuratamente con acqua calda.

Applica il bicarbonato una o due volte alla settimana. Per evitare di danneggiare i capelli, dopo questa procedura non lavarli con lo shampoo.

6. Aceto di sidro di mele

Come il bicarbonato, anche l'aceto di sidro di mele è un rimedio casalingo universale. Depura i capelli e il cuoio capelluto ed elimina i funghi e i batteri nocivi. Applica l'aceto di sidro di mele in questo modo:

  • combina aceto e acqua in parti uguali (circa 1/4 di tazza ciascuno);
  • aggiungi alla soluzione 20 gocce di olio di tea tree;
  • massaggia delicatamente la miscela sul cuoio capelluto per diversi minuti;
  • poi, risciacqua i capelli e il cuoio capelluto con acqua.

7. Aglio

Il forte odore può spingere alcune persone ad evitare questo rimedio, ma contiene sostanze con un potente effetto antibatterico e antimicotico e vale decisamente la pena provarlo. Per liberarsi dell'odore, applica questo rimedio prima di lavarti i capelli con lo shampoo. Ecco come usare l'aglio per combattere la forfora:

  • schiaccia 5 o 6 spicchi d'aglio;
  • aggiungi un po' d'acqua all'aglio per ottenere un impasto;
  • applica l'impasto sul cuoio capelluto e lascialo agire per 20/30 minuti;
  • poi, lavati i capelli con lo shampoo.

Tutti questi rimedi sono efficaci, ma devi concedere loro un po' di tempo per poter funzionare. Se i rimedi casalinghi e gli shampoo antiforfora non hanno risolto il tuo problema, consulta un dermatologo.

Fonte: NDTV Food, CureJoy, Top 10 Home Remedies


Questo materiale è offerto a puro titolo informativo. Alcuni dei prodotti e oggetti presentati in questo articolo possono provocare reazioni allergiche o nuocere alla salute. Prima dell’uso, consultare un tecnico/specialista certificato. Il comitato editoriale non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni o altre conseguenze che possano derivare dall’uso di metodi, prodotti od oggetti presentati in questo articolo.