Il ragazzo che ha salvato 20 compagni di classe durante la sparatoria in Florida, è finalmente tornato a casa dall'ospedale

PSICOLOGIA

Il ragazzo che ha salvato 20 compagni di classe durante la sparatoria in Florida, è finalmente tornato a casa dall'ospedale

Data 10 aprile 2018

L'ultimo paziente vittima della sparatoria della scuola del 14 febbraio a Parkland, in Florida, è stato dimesso dall'ospedale.

Quando un uomo armato è entrato nella Marjory Stoneman Douglas High School, Anthony Borges, un ragazzo di quindici anni, è rimasto intrappolato in un'aula insieme ad altre 20 persone. Mentre l'uomo armato cercava di entrare in classe e iniziava a sparare, il coraggioso adolescente ha bloccato la porta con il proprio corpo, impedendo al tiratore di entrare. Tutti i ragazzi che erano in quell'aula sono sopravvissuti, incluso Anthony, che è stato colpito cinque volte.

Lo sceriffo si è sentito onorato di visitare il quindicenne Anthony Borges, in ospedale. Anthony è stato colpito cinque volte. Fortunatamente sta guarendo, ma ha ancora una lunga strada da percorrere per rimettersi del tutto, durante la quale saranno necessari altri interventi chirurgici. Unitevi a noi per pregare per la pronta guarigione di Anthony e di tutte le altre persone della #StonemanDouglas.

Secondo i resoconti della CNN, i chirurghi hanno dovuto rimuovere un terzo del polmone di Anthony. Durante la micidiale sparatoria, causa della morte di 17 persone, una pallottola si è avvicinata al fegato di Anthony mentre altre tre lo hanno colpito alle gambe.

ANTHONY BORGES. Dopo 6 settimane, il giovane eroe si sta ancora riprendendo dalle 5 ferite da arma da fuoco subite, ma è finalmente tornato a casa. Quando la lesione polmonare sarà completamente guarita, uscirà un video esclusivo. Lo ringraziamo per il suo coraggio. Potete fare una donazione qui di seguito!

Anthony ha una lunga strada da percorrere per rimettersi dalle ferite. Durante l'intervista con lo Show Today di NBC, riusciva a malapena a parlare. Il corrispondente Kerry Sanders ha chiesto:

L'adolescente ha scosso la testa per dire no.

Anche se Anthony non si considera un eroe, molti altri, invece, pensano che lo sia. La famiglia ha ricevuto numerose lettere di gratitudine, e non sono solo gli amici di Anthony ad averle mandate, sono persone dal mondo intero. In molti, hanno iniziato a chiamarlo "il vero Iron Man".

Per favore, pregate per il mio fantastico studente, Anthony Borges! È un eroe cui hanno sparato 5 volte la scorsa settimana e che ha una lunga strada davanti per rimettersi dalle ferite???????????????????????????

È stata creata una pagina GoFundMe per aiutare lo studente di 15 anni, che è anche giocatore di calcio. Per ora sono stati raccolti quasi 650.000 €.

La vita di Anthony e della sua famiglia è cambiata per sempre. Hanno dovuto apportare dei cambiamenti in casa, dato che il dottore ha detto che, per il momento, salire le scale per il giovane sarà impossibile.

Dopo aver affrontato Nikolas Cruz il 14 febbraio, è finalmente a casa. Domani condividerà la sua storia con noi! È incredibile vederlo rimettersi

È uno dei ragazzi sopravvissuti alla sparatoria del Parkland e deve ancora raccontare la propria storia. Anthony Borges - dopo 9 interventi chirurgici - è finalmente tornato a casa dall'ospedale. È l'eroe che ha tenuto la porta dell'aula chiusa. È stato colpito da 5 proiettili ma ha salvato tutti i ragazzi della sua classe.

L'avvocato di Anthony ha detto che la famiglia ha in programma di denunciare la contea di Broward, le scuole pubbliche della contea di Broward e l'ufficio dello sceriffo della contea di Broward.

Rimettiti Anthony! Sei un vero eroe nei nostri cuori.