Sei stanca dell'accumulo di grasso sul girovita e sotto le ascelle? Il fatto è che è impossibile eliminare il grasso in una sola area del corpo, in questo caso dalla schiena e dai fianchi. Ma una combinazione di dieta ed esercizio fisico regolare ti aiuterà a perdere quel grasso in più su tutto il corpo, compresa la schiena. Oltre ad una dieta più sana e all'esercizio fisico, dovrai anche munirti di pazienza e dedizione per raggiungere il tuo obiettivo.

Se, per esempio, l'obiettivo è quello di snellire la schiena, ecco alcuni suggerimenti che possono aiutarti:

1. Dormi almeno otto ore a notte.

Sapevi che una quantità adeguata di ore di sonno è altrettanto importante per perdere peso al pari della dieta e dell'esercizio fisico? Questo perché la privazione di sonno può provocare uno squilibrio negli ormoni che regolano la fame e il senso di sazietà. Quando non dormi abbastanza, puoi sentirti affamata anche quando in realtà non lo sei. Quindi, assicurati di dormire a sufficienza per perdere grasso, avere energia per allenarti ed evitare altri problemi che possono essere causati dalla mancanza di sonno. A proposito, sapevi che si bruciano un bel po' di calorie mentre si dorme?

2. Bevi molta acqua.

Hai bisogno di bere abbastanza acqua ogni giorno per mantenere in funzione il tuo metabolismo che ti aiuterà a bruciare il grasso. Limita l'uso di bevande che ti disidratano, come le bibite, il caffè, il tè e l'alcol. Bevi circa otto bicchieri di acqua naturale al giorno. Se l'acqua naturale proprio non ti piace, aromatizzala con della frutta che la renderà più gustosa senza aumentarne il contenuto calorico.

3. Combina un allenamento cardio con esercizi per aumentare la forza

Per perdere grasso dalla schiena e da altre parti del corpo dovresti fare regolarmente esercizio (preferibilmente ogni giorno). Per concentrarti sulla perdita di grasso e non sull'aumento della massa muscolare devi fare sessioni di cardio di 30 minuti al giorno, cinque giorni a settimana, e includere nel tuo programma d'allenamento almeno due sessioni a settimana di esercizi per aumentare la forza.

4. Mangia meno calorie di quelle che bruci

Per perdere grasso extra dalla schiena è necessario iniziare a mangiare meno calorie di quelle che bruci quotidianamente. Il deficit calorico ottimale è dalle 500 alle 1.000 calorie al giorno; le diete drastiche o mima digiuno non sono raccomandate se si desidera perdere grasso in modo sano, in quanto possono rallentare il metabolismo. Quindi, consuma meno calorie rispetto a quelle raccomandate per la tua età e il sesso, e fai regolarmente esercizio fisico.

5. Seleziona accuratamente i carboidrati

Prediligi i carboidrati a lento rilascio che ti faranno sentire sazia a lungo e abbandona i carboidrati a rapido assorbimento, come farina bianca e dolci. Buone fonti di carboidrati a lento rilascio includono i cereali integrali, come avena e orzo, e le patate dolci.

6. Consuma sufficienti quantità di proteine.

La maggior parte delle diete dimagranti è ricca di proteine. Fagioli, lenticchie, noci, semi, latte e latticini e prodotti a base di soia sono buone fonti di proteine.

7. Mangia abbastanza fibre.

La fibra mantiene il tuo sistema digestivo in salute e ti aiuta a sentirti sazia più a lungo. Buone fonti di fibre sono i cereali integrali, le verdure croccanti, le noci e i semi.

8. Riduci le infiammazioni

Un'infiammazione cronica può ostacolare i tuoi sforzi per perdere peso e contribuisce a sviluppare altri problemi, tra cui patologie cardiache. Riduci l'infiammazione con cibi ricchi di antiossidanti, come ciliegie, mirtilli, fragole, lamponi, pomodori, verdure a foglia verde scuro e agrumi.

9. Utilizza dei trucchi visivi

Mangiare i pasti da piatti più piccoli può aiutarti a controllare le tue porzioni. Un altro trucco è usare le bacchette invece della forchetta, così mangerai più lentamente e sarai in grado di smettere di mangiare quando sarai veramente sazia.

Sbarazzarsi dell'accumulo di grasso sulla schiena e dei rotoli presenti in altre zone del corpo può sembrare un compito lungo e noioso. Ma puoi stare sicura che tutti i tuoi sforzi alla lunga verranno ripagati!

Fonte: Women’s Health Magazine, LiveStrong, Eat This, Not That!


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.

Raccommandiamo