Donna salva un pitbull dal braccio della morte. L’animale riconoscente non riesce a smettere di farle le feste

Non c’è nessuno al mondo più grato di un animale che viene salvato dalla morte. Storie come queste che vi stiamo per raccontare provano che gli animali, anche senza l’uso della parola, possono esprimere il loro amore in modo ancora più vivido e veritiero di un essere umano.  

I cani che vengono salvati possono essere incredibilmente grati

La storia di Schenley Houston Kirk è solo l’ennesima prova di quanto eternamente grati possano essere gli animali. Quando Schenley vide Gregory sulla lista per l’eutanasia sentì che non poteva permettere che accadesse. Secondo il sito the Dodo, un piccolo beagle era stato trovato per la strada ed essendo un randagio era finito sulla lista nera.

Ma Schenley e suo marito Joe, fondatori della Hound Rescue and Sanctuary, hanno fatto tutto il possibile per salvargli la vita. E quando Joe stava portando il cane al ricovero, il beagle si era avvicinato all’uomo, tanto da potersi appoggiare alla sua spalla, per dimostrare al suo soccorritore quanto fosse grato per essere stato sottratto da un destino nefasto.

Lo stesso è accaduto a Kim, una donna che ha salvato un randagio portandolo via dal canile. Stando al sito Today, il povero cane ha provato a tenere la mano di Kim per tutto il tragitto in auto verso casa. Una scena davvero toccante.

LEGGETE ANCHE: Animali domestici e i loro padroni: come sono cambiati negli anni mentre invecchiavano insieme

La gratitudine di un pitbull

Kayla Filoon, una studentessa di 20 anni, non si sarebbe mai aspettata niente di simile quando iniziò il suo volontariato presso il centro ACCT Philly. Il suo compito di dog sitter le piaceva e amava tutti gli animali del posto.

Sapeva benissimo che un giorno avrebbe incontrato il cane giusto, ed è proprio ciò che è successo quando ha visto Russ, un pitbull di 4 anni. Era molto silenzioso e malato. Quando arrivò al canile pesava all’incirca 18 chili ed era affetto da tosse canina.

Buongiorno.

Era chiaro che la ragazza doveva agire velocemente visto che il cane sarebbe stato messo a dormire molto presto. Decise di adottarlo. La povera creatura sentì subito la gentilezza di Kayla e rispose alla donna nello stesso modo. Un giorno, mentre lei faceva i compiti, il cane le si avvicinò e fece questo:

Una notte ero seduta sulla sedia, stavo facendo i compiti e lui stava cercando un modo per coccolarmi. C’era un altro divano completamente libero e c’era il suo grande cuscino sul pavimento, ma lui non voleva stare sdraiato in nessuno di quei posti. Quando si sdraiò accanto a me lo guardai e pensai “Oh mio dio, guardatelo".

Benvenuti alla mia nuova pagina!! Qui un breve riassunto su ciò che ci ha ispirato a creare questo spazio.

Migliaia di cani varcano le porte dell’ACCT Philly ogni anno. Molti non riescono più ad uscire semplicemente perchè ci sono molti più cani abbandonati che persone disposte ad adottarne e non ci sono abbastanza canili disposti ad ospitarli. Io sono una volontaria presso l’ACCT Philly, insieme a mia madre e mia zia, e quando decisi che era il momento giusto di adottare un cane sapevo che Russ era quello giusto. Sono una studentessa della Temple University e ho 5 coinquiline. Fondamentalmente Russ ha 6 mamme che lo amano da impazzire, e viceversa! 12 giorni dopo averlo adottato stavo facendo i miei compiti con Russ sdraiato accanto a me. Una delle mie coinquiline fu toccata da quell’immagine e scattò una foto a mia insaputa (qui sopra). Questa foto a dir poco mi scalda il cuore e mostra perfettamente quanto il mio cucciolone abbia amore da vendere. Ho mandato la foto a mia zia e lei è rimasta così stupita che l'ha subito ripostata su Facebook e l’ha usata per promuovere l’adozione. Be', il post è diventato virale e nei giorni successivi abbiamo ricevuto una marea di messaggi da tutto il mondo! La storia di Russ ha letteralmente fatto il giro del mondo. Per quanto fosse inaspettata è stata una cosa davvero stupenda! La mia piccola storia d’adozione è sicuramente speciale per me e per Russ, ma non è unica. Molte persone che hanno avuto modo di adottare un pitbull possono ritrovarsi nelle mie parole. Questi cani non sono cattivi, hanno un sacco di amore da dare e le persone fortunate che hanno deciso di adottarne uno possono confermare la gioia che questi cani trasmettono. Speriamo che la storia di Russ ispiri molte altre persone ad adottare un cane e che faccia capire quanto i pitbull siano cani amorevoli, felici, leali e devoti.

È sicuramente stato uno dei momenti più gratificanti che avesse mai vissuto.

LEGGETE ANCHE: Cane anziano appartenuto a un uomo deceduto finisce tra le grinfie di un mostro! Perché le persone maltrattano gli animali?

Russ che cerca di fare carriera come modello.

C'è modo migliore di passare una domenica piovosa?

Vantaggi di adottare un cane abbandonato

Prima di tutto, è molto probabile che questi cani siano già completamente addestrati. In più costano molto meno. I cani che vivono in un canile sono abituati alle regole e questo è un grande risparmio di tempo e denaro. Inoltre c’è sempre la possibilità di prenderlo per un periodo di prova per capire la vera personalità del cane.

Quindi se state ancora esitando, provate a pensare a tutti quei momenti fantastici che condividerete con il vostro nuovo membro della famiglia! Sono la cosa più preziosa che c’è.

LEGGETE ANCHE: Il massimo della crudeltà contro gli animali in Cina: ora li usano come portachiavi e accessori