Ci sono diversi modi di aiutare un animale maltrattato anche se non puoi adottarlo!

Ogni giorno tantissimi animali sono vittime di abusi. Non ci crederai, ma anche le star assolute di Internet, i gatti, soffrono per "mano umana". Com'è possibile maltrattare creature tanto graziose e indifese? La risposta è molto più semplice di quanto potresti pensare. Molti dei molestatori sono i padroni, che semplicemente trascurano i propri amici felini. Tuttavia esistono altri casi, ad esempio bambini curiosi o aggressivi che maltrattano fisicamente i gatti randagi e adulti emotivamente instabili, che possono fare del male ai propri animali. Che cosa possiamo fare riguardo a questo problema? Possiamo denunciare i sospetti maltrattamenti sugli animali o adottare un gatto maltrattato e dargli una nuova famiglia amorevole. Ma, prima, dobbiamo conoscere i segnali del maltrattamento sugli animali. 

Ci sono diversi modi di aiutare un animale maltrattato anche se non puoi adottarlo!frantic00 / Shutterstock.com

LEGGETE ANCHE: Incredibile! Una donna condivide la foto del suo gatto Maine Coon: guardate quanto è grande!

Caratteristiche di un gatto maltrattato 

I gatti maltrattati hanno in comune molti sintomi con i cani maltrattati. I felini possono presentare indicatori di abusi fisici, così come cambiamenti comportamentali. Può essere difficile notare quest'ultimi, quindi inizieremo dai più ovvi segnali fisici di abuso: 

  • ferite aperte o croniche non curate, cicatrici;
  • desquamazione della pelle, cisti o eritemi non curati;
  • claudicazione o incapacità di stare in piedi normalmente;
  • perdite gravi dal naso o dagli occhi;
  • lividi, fratture, stiramenti muscolari;
  • denti mancanti;
  • parti del corpo mancanti (coda, arti, orecchie, ecc.);
  • essere lasciato fuori da solo senza cibo o acqua per molto tempo.

Alcuni dei più comuni segnali comportamentali di un gatto maltrattato possono includere: 

  • mancanza di fiducia nella gente;
  • mancanza di attività (apatia);
  • nascondersi o rintanarsi in un angolo, isolamento;
  • estremo attaccamento o paura di essere lasciato solo;
  • estrema aggressività.

Ci sono diversi modi di aiutare un animale maltrattato anche se non puoi adottarlo!Abandoned stray cat is being petted by a personGoncharov_Artem / Shutterstock.com

Nika – la sopravvissuta alla neve

I gatti maltrattati possono essere ovunque. Se vedi un gatto randagio, molto probabilmente è stato abbandonato. Nessuno sa che cosa sia successo a Nika, ma non ce l'avrebbe fatta senza le attenzioni e la gentilezza della sua nuova famiglia. Questa micia di sei mesi è stata trovata per strada in condizioni che difficilmente possono essere considerate piacevoli. C'era solo la fredda neve, a circondare la povera creatura. Nika era completamente assiderata. Chiunque gelerebbe, se fuori ci fossero -18 °C. 

Ci sono diversi modi di aiutare un animale maltrattato anche se non puoi adottarlo!Small cat is comletely frozen and covered in snowCatPusic / YouTube

Fortunatamente, qualcuno la notò e fermò l'auto. La micia fu riscaldata usando il radiatore e una lampada. Anche se è riuscita a sopravvivere, hanno dovuto amputarle mezza coda a causa del gelo. Nika è stata sottoposta con successo a un intervento chirurgico e ora si gode la vita nella sua amorevole e affettuosa famiglia. 

Ci sono diversi modi di aiutare un animale maltrattato anche se non puoi adottarlo!Small cat successfully underwent surgery amputation of tailCatPusic / YouTube

LEGGETE ANCHE: Una stranissima gattina stava per essere soppressa, ma ha trovato una famiglia e ora è una star di Instagram

Come aiutare un gatto maltrattato a riprendersi?

Se desideri adottare un gatto o un gattino che ha subito abusi, la primissima cosa di cui hai bisogno è creare un'atmosfera tranquilla e amorevole in casa. Inoltre, ci sono alcuni consigli generali che puoi seguire: 

  • sii paziente, lascia che il gatto si abitui alle nuove condizioni di vita;
  • proteggilo da qualunque ansia o spavento;
  • rafforza la fiducia del gatto creando gradualmente situazioni in cui avrà successo;
  • esercizi adeguati e una dieta sana sono essenziali per una rapida ripresa;
  • offri al gatto un suo posto sicuro;
  • non gridare mai e non colpirlo;
  • acqua, cibo e attenzioni devono essere gratuiti. 

Ci sono diversi modi di aiutare un animale maltrattato anche se non puoi adottarlo!Abused sick cat lying on the veterinarian's handsRJ22 / Shutterstock.com

A seconda del trauma subito, il gatto potrebbe aver bisogno di molto tempo per adattarsi. Sii paziente e non forzarlo. Soddisfare le sue esigenze di base e non pretendere niente in cambio è la filosofia di maggior successo, quando si cerca di riabilitare un gatto maltrattato. Col passare del tempo ti sorprenderà vedere la meravigliosa trasformazione cui l'animale andrà incontro. 

Comunque, sappiamo che c'è chi non può permettersi un'adozione, ed è del tutto comprensibile. In tal caso, è importante riferire ogni sospetto di maltrattamento sugli animali alle autorità locali. Chiamale (se si tratta di una situazione potenzialmente mortale) o porta l'animale maltrattato alla clinica veterinaria più vicina. Molti animali (soprattutto domestici) non sanno aiutarsi da soli o prendersi cura di se stessi: ecco perché tocca a noi fare tutto il possibile per aiutarli. 

LEGGETE ANCHE: Donna adotta un gattino malato. Un anno dopo, il micio pesa quasi quanto la sua proprietaria