Incurante e brutale, ha lasciato il suo Bobi solo e spaventato a morire di fame per le strade fredde

I casi di crudeltà sugli animali che sentiamo nei notiziari fanno stringere davvero i nostri cuori. Ma oltre a quelli, ci sono altri abbandoni senza cuore che non emergono mai ufficialmente.

Molte persone malate di mente vittimizzano gli animali: hanno un disordine accanito che li rende spietati verso tutte le creature. Poiché non sono in grado di raccontare le proprie storie, gli animali vengono trascurati e torturati. Secondo The Humane Society, nel 2011 il 70,1% dei cani, il 20,9% dei gatti e il 24,1% di altri animali sono stati coinvolti in casi di abuso.

Incurante e brutale, ha lasciato il suo Bobi solo e spaventato a morire di fame per le strade freddeSergey Granev / Shutterstock.com

È inimmaginabile: se succede tutto ciò a questi simboli di amore e compassione, che trattamento viene riservato allora agli animali da allevamento?

LEGGETE ANCHE: Un drammatico video mostra dei poliziotti spagnoli che salvano un pit bull lasciato in un'auto con un caldo letale: ecco perché non bisogna lasciare i cani nei veicoli

Salvataggio di uno spaventato cane abbandonato

Questo povero cane era molto triste, e viveva da solo e infreddolito per le strade. Questo dolce tesoro è stato trovato vagabondare vicino alla stazione ferroviaria. Ogni tentativo di salvarlo era inutile, poiché poteva scappare impaurito e buttarsi contro qualche treno. Alla fine, però, i suoi salvatori si sono sforzati e sono riusciti a guadagnarsi la sua fiducia, portandolo quindi in un rifugio sicuro.

Purtroppo, dopo un'ispezione, i soccorritori si sono accorti che era cieco da un occhio. Evidentemente era stato colpito negli occhi e brutalmente maltrattato. È stato immediatamente sottoposto a cure mediche, e gli hanno anche trovato il chip del proprietario. Quando lo hanno contattato, questo si è rivelato molto scortese e non voleva saperne di riavere indietro il suo Bobi.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Howl Of A Dog (@howlofadog) in data:

Bobi era un cane ormai di una certa età e aveva bisogno di una famiglia adottiva premurosa a cui essere affidato. Una casa in cui trascorrere i suoi ultimi anni felice e circondato d'amore. È rimasto alla Howl Of A Dog’s care in Romania fino alla sua adozione da parte di una famiglia del Delaware.

LEGGETE ANCHE: Il caso di Caitlyn, la cagnolina, ha avuto lieto fine: 15 anni in prigione per il suo proprietario precedente!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Howl Of A Dog (@howlofadog) in data:

Messaggi d'amore per questo cane 

Bobi ha recuperato pienamente, ed ha iniziato una nuova vita felice. Gli utenti dei social media hanno condannato gli atti di crudeltà che sono stati rivolti a questo angelico animale. Hanno inoltre rivolto al cucciolone parole di amore e supporto che, dopotutto, sono ciò che si meritava da sempre!

Un cane bellissimo.

Dio vi benedica per aver salvato Bobi... e Dio benedica Bobi, Anna, Lizzie, Taz... e... non sono sicura di chi altro sia ancora in cura! Dio benedica tutti i piccoli cuccioli pelosi del mondo e quelli vicino a voi che potete salvare!

Mi fate piangere..... grazie per averlo salvato. Merita di essere amato e curato. Tutti lo meritano. <3

LEGGETE ANCHE: Animali domestici e i loro padroni: come sono cambiati negli anni mentre invecchiavano insieme

Come segnalare gli animali domestici che vengono abbandonati dai loro proprietari

Segnalando attivamente la crudeltà sugli animali, potete riuscire a salvarli.  One Green Planet è una delle linee mondiali che consentono di chiamare i soccorritori di animali. In Italia, invece, potrete segnalarli chiamando al numero verde gratuito 1515. Che vengano maltrattati nelle competizioni di combattimento, a casa o nel settore zootecnico, gli animali hanno diritto di essere rispettati. Sempre.

Incurante e brutale, ha lasciato il suo Bobi solo e spaventato a morire di fame per le strade freddeDezy / Shutterstock.com

Condividete questo post il più possibile per opporvi a tali azioni disumane su questi esseri leali!

Fortunatamente, oltre a questi esseri disumani, ci sono persone angeliche come questo signore che guida ore nel deserto per portare acqua agli animali.