In soccorso di un cagnolino "unicorno": gli amanti dei cani fanno a gara per adottare un cucciolo con la coda sulla testa!

ANIMALI TENERI

In soccorso di un cagnolino "unicorno": gli amanti dei cani fanno a gara per adottare un cucciolo con la coda sulla testa!

Date November 18, 2019 17:22

Non è un segreto che i cani offrano amore, conforto e compagnia ai loro padroni, cosa che li rende i migliori amici dell'uomo! Ma cosa succede quando un cane presenta una disabilità? Diventa inutile o indesiderato? Innumerevoli salvataggi di cani sono stati vere fonti d'ispirazione e hanno dimostrato che animali con qualsiasi abilità devono essere amati e apprezzati.

In cima all'elenco delle storie più adorabili di salvataggi di cuccioli, questo cagnolino "unicorno" merita una menzione d'onore, perché non è soltanto grazioso, ma anche speciale.

Un unico cagnolino "unicorno" è stato abbandonato al freddo

Gli unicorni esistono? La leggenda dice che un unicorno è un animale maestoso con un grande corno appuntito sulla fronte. Questo bellissimo cucciolo ha proprio qualcosa che spunta dalla testa nel modo più grazioso possibile: una splendida codina!

Secondo Mac’s Mission, un'organizzazione con sede in Missouri che si occupa di animali con esigenze speciali, quando il piccolino è stato trovato per la strada insieme ad un cane più anziano, era sperduto e ferito ad una zampa. Dopo averlo soccorso, l'organizzazione si è accorta che il cucciolo era particolare, dato che aveva una piccola coda che gli cresceva sulla fronte.

Mentre i soccorritori cercavano di rassicurare il cagnolino sul fatto che non gli avrebbero fatto del male, volevano anche capire perché la coda fosse lì e se avesse un qualche scopo.

La coda extra non è collegata a nulla e non ha alcun uso, oltre a renderlo il PIÙ BEL CUCCIOLO DI TUTTI!

Un'altra scoperta positiva è stata il fatto che, se la coda non si muove, non rallenta neppure il cucciolo di "narvalo", che è sano e pieno di energia come qualsiasi altro cane.

Quindi, come l'hanno chiamato, dopo tutto questo? Lo staff l'ha battezzato “Narvalo, il piccolo magico unicorno peloso.”

Lo staff sta tenendo con sé il grazioso cagnolino per osservare come si svilupperà la coda, ma molte persone stanno già sperando di poterlo adottare. La buona notizia è che il cucciolo è ora al sicuro, felice, e "dimostra" che gli unicorni esistono!

Come puoi aiutare i cani dei rifugi senza adottarli

Le organizzazioni che soccorrono i cani giocano un ruolo importante nel creare un mondo migliore per i cani che hanno maggiormente bisogno di aiuto ma, pur essendo bravissime in ciò che fanno, tu puoi comunque aiutarle anche senza adottare.

Tra i diversi modi con cui puoi fare la differenza per gli animali di un rifugio, troviamo:

  • Ospitare in casa un animale di un rifugio
  • Fare volontariato per dare una mano al rifugio
  • Donare oggetti al canile locale
  • Offrirti di trasportare gli animali nelle case-rifugio
  • Condividere i cani sui social per permettere loro di trovare una nuova famiglia.

Tutti quanti possiamo fare la differenza nelle vite degli animali offrendo loro supporto in qualsiasi modo possibile. Come volontario, non dimostri di avere tempo, ma dimostri di avere cuore per rendere il mondo migliore.

Che cosa ne pensi di Narvalo il piccolo magico unicorno peloso? Non è tenerissimo?