Esperti del linguaggio del corpo analizzano il comportamento del principe William e di Kate Middleton nei confronti del terzo figlio e dei due bambini più grandi

NOTIZIE SULLE CELEBRITÀ

Esperti del linguaggio del corpo analizzano il comportamento del principe William e di Kate Middleton nei confronti del terzo figlio e dei due bambini più grandi

Date May 15, 2018 16:21

La storia d'amore di Kate Middleton e del principe William è stata sottoposta alla prova del tempo e delle circostanze. S'incontrarono anni fa, mentre studiavano all'università, uscirono insieme per un periodo e poi si lasciarono. Tuttavia, il 29 aprile 2011 si svolse un evento atteso con ansia: Kate e William si sposarono e diventarono il duca e la duchessa di Cambridge.

gettyimages

Il 23 aprile 2018 hanno lasciato per la terza volta l'ospedale di St. Mary a Londra - in quel giorno memorabile è nato il terzo figlio e secondo maschio, il principe Louis. Come sempre, la duchessa e il marito sono tornati a casa in tempi sorprendentemente brevi dopo il parto e la presentazione del neonato al pubblico.

Questi avvenimenti, memorabili per tutti gli inglesi, sono ampiamente immortalati in numerose fotografie, cosa che ha attirato l'attenzione degli esperti di linguaggio del corpo, che hanno condiviso le loro osservazioni sulla relazione tra Kate e William e hanno confrontato le foto recenti con altre più vecchie.

gettyimages

In occasione della loro prima apparizione pubblica con il bambino, il duca e la duchessa sembravano un po' stanchi ma tranquilli e perfino rilassati. Secondo Patti Wood, esperta di linguaggio del corpo, di fronte alla folla sembravano completamente concentrati sul bambino. Erano molto presi l'uno dall'altra e, durante il servizio fotografico ufficiale, hanno trovato il modo di chiacchierare.

gettyimages

William abbracciava premurosamente la moglie, come per ricordarle che indossava i tacchi alti e che c'era un bambino indifeso che le dormiva tra le braccia. Anche il modo in cui la coppia si teneva per mano indica impegno, amore reciproco e apprezzamento.

gettyimages

gettyimages

È anche evidente che i due rispecchiavano l'uno i movimenti dell'altra: Kate e William tenevano lo stesso passo, segno di completa armonia, guardavano nella stessa direzione e sorridevano piuttosto spontaneamente, in modo diverso dalle loro prime apparizioni pubbliche con i neonati George e Charlotte.

gettyimages

Kate reggeva il piccolo Louis delicatamente ma strettamente, come aveva fatto con il primogenito, con le braccia saldamente incrociate, ha dichiarato Judy James, un'altra esperta di linguaggio del corpo. Anche se la coppia sembrava felice, entrambi erano leggermente tesi. La nascita di George fu un vero miracolo, per loro, ecco perché si sentivano estremamente responsabili.

gettyimages

gettyimages

La presentazione della principessa Charlotte fu un po' diversa. Il duca e la duchessa erano diventati genitori ormai da quasi due anni. Kate sembrava anche un po' imprudente, e sosteneva la bambina con leggerezza. Per quanto riguarda William, lui invece era attento, col corpo rivolto verso la moglie.

gettyimages

Cosa significa il comportamento di una madre che sostiene saldamente i figli maschi e la figlia femmina con leggerezza, addirittura con una sola mano? Judy James è giunta alla conclusione che il duca e la duchessa non privilegino nessuno dei figli. Ha attribuito questa peculiarità all'apparente temperamento più tranquillo di Charlotte, rispetto a quello dei fratelli.

gettyimages

Tonya Reiman, un'altra esperta di linguaggio del corpo, ha notato che William e Kate brillavano di vera felicità. Sono a proprio agio l'uno con l'altra e con i figli. Judy James si è detta d'accordo, dopo aver studiato la fotografia di William che porta i figli maggiori in ospedale prima della dimissione della moglie. William è apparso piuttosto energico, ma tranquillo e composto. Ciò indica che è sicuro del suo ruolo di padre e si assume la piena responsabilità della famiglia.

gettyimages

Riassumendo, l'unione del duca e della duchessa diventa sempre più forte ogni anno che passa. Sono una vera squadra. Naturalmente, non sono una coppia perfetta ma, stando ai commenti degli esperti, sembra che siano fatti l'uno per l'altra, non pensi?