Perché Melissa Gilbert si è fatta rimuovere le protesi al seno e ha rinunciato al botulino e ai fillers?

Melissa Gilbert ha deciso di seguire una nuova moda: la bellezza naturale!

Nel 2015 l'attrice e regista americana si è fatta rimuovere le protesi mammarie e ha definito questa 'la scelta più intelligente che abbia mai fatto'.

L'anno dopo ha optato per un aspetto del tutto naturale, perché ha detto stop al botox e ai filler. La Gilbert ha perfino rinunciato a tingersi i capelli: che cambiamento radicale per l'attrice!

In un'intervista rilasciata a People, Melissa ha affermato:

Non saprei quanto tempo fa ha smesso di essere rosso, ma non è più rosso! Ci sono moltissime sfumature di grigio e di bianco ed è molto più facile.

La Gilbert ha cambiato opinione sulla vecchiaia da quando ha conosciuto il marito Timothy Busfield, che l'ha aiutata ad accettare se stessa e il proprio aspetto senza ricorrere alla chirurgia estetica.

Ha preso la decisione di 'invecchiare serenamente' e di lasciare che il suo viso e il suo corpo diventino 'quello che vogliono'.

L'attrice ha aggiunto:

Mi sforzavo di restare giovane il più possibile, e di essere una ragazzina ingenua più a lungo possibile, ma questo è impossibile.

La Gilbert cominciò a essere ossessionata dal suo aspetto fisico durante il programma televisivo 'Let's dance' nel 2012. Quella è stata l'epoca dell'autoabbronzante, del botox, del seno rifatto e delle extension. Ma ora, dopo aver detto addio a qualsiasi cosa ‘finta’ di cui non poteva fare a meno in passato, Melissa si sente meglio e più forte sia fisicamente, sia psicologicamente.

Lo scorso anno ha rilasciato un'intervista all'Observer sul suo ultimo ruolo nella commedia 'If Only'. Ha spiegato di essere stata attratta dall'infermiera della guerra civile innamorata, perché la commedia affronta tematiche come la discriminazione nei confronti degli anziani, tra le altre cose.