"Mi turbava vedere che si stava facendo male in quel modo": il fratello di Patrick Swayze confessa la dipendenza dell'attore

DIVERTIMENTO

"Mi turbava vedere che si stava facendo male in quel modo": il fratello di Patrick Swayze confessa la dipendenza dell'attore

Data 27 agosto 2019

Patrick Swayze è stato uno degli attori più celebri ed acclamati di Hollywood. Fascino, carisma e bell'aspetto hanno rubato il cuore a milioni di donne in tutto il mondo.

Ma lontano dalle luci dei riflettori, il defunto attore ha combattuto una lunga lotta contro la dipendenza. Ora, suo fratello Don, che gli assomiglia molto, ha deciso di parlare a cuore aperto di quei tempi difficili.

LEGGETE ANCHE: "Mente sui maltrattamenti di nostra madre": la vedova di Patrick Swayze travolta dalla furia del fratello dell'attore

Don e Patrick come due gocce d'acqua

Pare che scorra ottimo sangue nelle vene della famiglia Swayze. Uno dei fratelli della leggenda del cinema, Donald Carl Swayze, è davvero molto simile al fratello Patrick, quando era l'idolo delle adolescenti degli anni Ottanta.

Ma non è solo la bellezza ad accomunarli: anche Don ha intrapreso la carriera di attore, ottenendo anche dei risultati di tutto rispetto. Già dagli anni '80, infatti, ha ottenuto ruoli in diverse pellicole e programmi televisivi statunitensi.

La triste dipendenza di Patrick

Le lotte di Swayze sono cominciate con il decesso di due dei suoi familiari più stretti. La stella di Dirty Dancing ha perso la sorella Vicky, morta suicida, e il padre, mancato all'improvviso.

LEGGETE ANCHE: "Aveva un coraggio indomito": a 10 anni dalla scomparsa di Patrick Swayze, un documentario ne racconta la vita

L'attore ha reagito negativamente alla scomparsa dei due ed è rimasto profondamente segnato dal triste accaduto. Secondo il fratello Don, però, Patrick non sembrava scosso nei primissimi giorni.

Tuttavia, con il passare delle settimane, avrebbe cercato di affogare il dolore nell'alcol, una scelta che ha cambiato per sempre il suo futuro. Parlando a Closer Weekly, Don ha commentato:

Mio fratello maggiore ha cominciato a bere e, invece di affrontare le difficoltà, si è lasciato trascinare nel baratro in cui era caduto anche mio padre. Si beveva un paio di bicchieri e poi sfrecciava via sulla sa Delorian sulle strade ventose di Mulholland. Era sbronzo ed era pericoloso alla guida. Ovviamente, mi turbava vedere che si stava facendo del male in quel modo.

Ma pare che i problemi non fossero solamente questi. L'altro fratello di Patrick, Sean, ha duramente criticato la vedova dell'attore, Lisa Niemi, per aver rilasciato un'intervista in cui affermava che il marito defunto fosse stato oggetto di abusi da parte dei familiari, inclusa la madre Patsy.

Eri il mio eroe, il mio mentore, il mio miglior amico, il mio fratellone! Ogni giorno penso a te e all'impatto che hai avuto su di me! Eri un tipo tosto...Un cowboy dolce dal cuore d'oro. Ti voglio bene e mi manchi terribilmente! Oggi festeggiamo il tuo compleanno. Tanti auguri! Riposa in pace, fratellone!

Intervistato da Radar, Sean ha ribadito che i suoi genitori non hanno mai alzato un dito e che non vi sono mai stati casi di violenza domestica.

Insomma, la vita di Patrick Swayze non è stata certo facile, ma questo non gli ha impedito di entrare nel cuore di molti fans che lo ricordano ancora, a distanza di anni dalla sua morte.

LEGGETE ANCHE: "Non dovremmo sopravvivere ai nostri figli": la madre di Patrick Swayze si confessa a cuore aperto