Miracolo! Da una donna con sindrome di Down e un uomo mentalmente disabile nasce una figlia sana!

Le donne con sindrome di Down a volte riescono a raggiungere grandi risultati, anche nella moda. Ma lo sapevete che sono anche perfettamente in grado di dare alla luce bambini sani?

Tuttavia, esiste una probabilità del 35-50% che i loro figli ereditino la loro condizione genetica. Nonostante ciò, molte scelgono nonostante tutto di avere vite soddisfacenti, e la seguente storia dimostra che è possibile.

Godersi la vita e l'amore

Una coppia molto insolita dal Brasile è una vera ispirazione per le persone disabili di tutte le parti del mondo. Gabriela Andrade e Fabio Marchetti de Moraes si sono innamorati, nonostante le avversità accumulate contro di loro: lei è nata con la sindrome di Down ed è mentalmente ritardata dopo un ictus avuto alla nascita.

La coppia si è incontrata per la prima volta nella scuola Association of Parents and Friends of Exceptional Children (Associazione dei  Genitori e degli Amici dei Bambini Eccezionali). Si sono subito piaciuti, ma Gabriela è stata fidanzata con un altro ragazzo. Eppure, Fabio non ha mai perso la speranza, e dopo un po' è diventata la sua ragazza.

LEGGETE ANCHE: "È la nostra felicità!" Coppia texana adotta orfana cinese con la sindrome di Down. Guarda le foto!

Gabriela e Fabio erano molto innamorati, e sapevano che avrebbero voluto stare insieme per sempre. I loro amici e parenti erano felici della coppia, ma dubitavano che avrebbero mai potuto essere una famiglia, dal momento che si credeva che la ragazza non avesse quasi nessuna possibilità di rimanere incinta.

Un giorno, la madre di Gabriela, Laurinda, ha notato che stava ingrassando, ma pensava solo che mangiasse di più. All'improvviso, Fabio ha rivelato di aver sentito un calcio provenire dallo stomaco della sua amata.

È saltato fuori che Gabriela era incinta di 6 mesi. Mentre la famiglia era scioccata, la coppia ne era veramente felice.

LEGGETE ANCHE: La coppia di gemelli più rara condivide un legame speciale: una ragazza di 22 anni descrive cosa vuol dire avere un fratello gemello con la sindrome di Down

La piccola Valentina è nata un mese prima del previsto, e con sorpresa di tutti era perfettamente sana e non aveva ereditato le condizioni dei suoi genitori.

Gabriela e Fabio erano al settimo cielo per aver avuto una figlia, ma c'era un'altra cosa in arrivo. Il tribunale ha rifiutato di registrare Fabio come il padre di Valentina a causa della sua disabilità. Tuttavia, dopo diversi mesi di battaglie legali e dei media, la giustizia ha prevalso e l'uomo è ufficialmente il papà della piccola.

Laurinda ha detto a Vanilla Buzz che Gabriela e Fabio hanno trovato un significato nella loro vita quando è nata Valentina e che sono incredibilmente felici:

Il loro modo di vedere la vita è più semplice del nostro. Non ho mai visto una coppia apprezzare così tanto la paternità. Mia figlia ha preso l'evento con calma e felicità.

La piccola Valentina ha ora più di 10 anni. Cresce felice e circondata d'amore.

Un altro caso di una persona con la sindrome di Down che ha avuto un figlio

Lisa aveva 29 anni quando ha dato alla luce suo figlio Nic. È nato con la sindrome di Down, proprio come sua madre. La mamma di Lisa, Patti, l'ha aiutata a crescere il bambino, che è perfettamente felice. Ne abbiamo parlato più nel dettaglio in questo articolo.

Queste storie dimostrano che persone con la sindrome di Down possono avere famiglie come tutti gli altri, sposarsi e perfino avere dei figli!

Condividete questa storia e lasciate un commento, siamo curiosi di sapere cosa ne pensate di queste splendide persone.

Raccommandiamo