Troppo stupidi per fare i genitori? Lo Stato ha detto di sì

VITA REALE

Troppo stupidi per fare i genitori? Lo Stato ha detto di sì

Date October 2, 2018 16:43

Fare i genitori è uno dei mestieri più difficili, ma chi l'avrebbe mai detto che per crescere dei figli bisognava anche essere intelligenti! Secondo il governo americano, ora si può valutare la capacità genitoriale di una coppia in base al QI, il quoziente intellettivo, che nella maggior parte delle persone è compreso tra 85 e 115.

Cosa significa per dei genitori avere un QI basso?

Che voi siate geni o persone qualunque, l'essere genitori è un viaggio completamente nuovo per chiunque. Nessun genitore è perfetto, indipendentemente da quanto sia intelligente.

Il fatto è che non importa. Nel momento in cui le infermiere e tutti gli altri se ne vanno, la madre resta sempre da sola con il suo bambino e si chiede: "Come faccio a farlo? Sono pronta a crescere questo esserino meraviglioso?"

LEGGETE ANCHE: Una madre lascia il suo bambino attaccato alla placenta per nove giorni e si stupisce del risultato

Quindi, che il quoziente intellettivo sia alto o basso, tutti i genitori devono fare scelte difficili per crescere i loro figli. Nessuno ha una guida integrata su come essere genitore!

Non abbastanza intelligenti per crescere i loro due figli

Per quanto straziante possa sembrare, questi genitori con disabilità intellettive hanno perso la custodia dei loro figli. Non li avevano mai feriti, messi in pericolo o trascurati.

LEGGETE ANCHE: Un'infermiera gentile si è presa cura di un bambino nato prematuro, e dopo 28 anni lo riconosce così

Sfortunatamente, è stato ritenuto che non fossero abbastanza intelligenti per crescere i loro bambini. Si sono perciò dovuti rivolgere a degli avvocati per dimostrare alle autorità, per il benessere dei bambini, di essere degni di fare i genitori.

Amy Fabbrini ed Eric Ziegler hanno combattuto per quattro anni per ottenere nuovamente la custodia di Christopher e Hunter. Amy ha raccontato a InsideEdition:

Non penso che il QI abbia qualcosa a che fare con il crescere i propri figli. L'unica cosa che conta... è che tu dia loro molto amore, sia in grado di supportarli e che tu sia lì solo per loro e per i loro bisogni. Ed io posso farlo.

Purtroppo, non sono i soli: molti genitori disabili mentalmente perdono la custodia dei loro figli per colpa del governo. I piccoli sono quindi costretti a vivere le loro vite privati dell'amore e delle attenzioni delle loro famiglie.

LEGGETE ANCHE: Abbandonato perché senza femori: i nuovi genitori lo riempiono d'amore e lui muove i primi passi!

Lieto fine

Dopo anni di lotte legali, un giudice dal buon cuore ha stabilito che questa coppia potesse avere la custodia dei propri figli. Secondo OregonLive, il padre ha dovuto mostrare diplomi e licenze alla giuria. La madre ha anche dovuto seguire dei seminari.

Alla fine, si sono rialzati contro ogni previsione e hanno riconquistato i loro fantastici bambini. Sono indubbiamente "capaci" come la maggior parte dei genitori. 

Essere genitori non è un compito facile, si sa, e avere qualche consiglio da gente più esperta, o che ci è già passata, potrebbe sempre fare comodo. 

Ma anche se questa storia si è risolta nel migliore dei modi, rimane sempre davvero tragica e in qualche modo ingiusta. Condividete questo articolo e fateci sapere il vostro punto di vista in proposito.