"Sono volati via": 20enne costretta a crescere da sola i 5 f

VITA REALE

"Sono volati via": 20enne costretta a crescere da sola i 5 fratelli dopo la scomparsa dei genitori

Date July 26, 2019 17:07

Farsi carico di una famiglia numerosa è un compito arduo perfino per degli adulti. Ma immaginate se toccasse ad una ragazza di soli 20 anni!

"Sono volati via": 20enne costretta a crescere da sola i 5 fratelli dopo la scomparsa dei genitoriOrangeCoSheriffFL / YouTube

Questo è stato il destino di Samantha Rodriguez, dopo che entrambi i genitori sono deceduti. Sua madre, Lisa Smith, ha perso la battaglia contro un tumore alla cervice nel 2013; invece, suo padre è deceduto a causa di un linfoma tre anni dopo.

LEGGETE ANCHE: Diventa un uomo ma partorisce: ora pretende di essere definita "padre" sul certificato di nascita del figlio

Ma la giovane non è scappata di fronte alle gravi responsabilità e ha deciso di prendersi cura dei suoi 5 fratelli più piccoli. Il suo impegno costante ha commosso il vicinato, che ha deciso di donarle un'automobile.

"Sono volati via": 20enne costretta a crescere da sola i 5 fratelli dopo la scomparsa dei genitoriOrangeCoSheriffFL / YouTube

Una donazione da 100 mila euro

La storia e il coraggio di Samantha sono arrivati al cuore di molti, spingendoli a darle una mano. Quando PEOPLE ha pubblicato un articolo su di lei, vari internauti sono rimasti commossi dal fardello che si è ritrovata a dover portare sulle spalle da giovanissima.

La 20enne si destreggia tra il far crescere i fratelli, prenotare loro delle visite mediche e lavorare come cameriera presso un ristorante della zona.

"Sono volati via": 20enne costretta a crescere da sola i 5 fratelli dopo la scomparsa dei genitoriOrangeCoSheriffFL / YouTube

L'11 aprile 2019, è stata creata una pagina sul sito GoFundMe per aiutare Samantha a far quadrare i conti a fine mese. Dopo pochi giorni, amici, vicini di casa e sconosciuti avevano donato circa 38 mila euro.

Poi la cifra è salita più in alto di qualsiasi aspettativa. Ora sono stati superati i 100 mila euro e ci si avvicina sempre più alla meta dei 150 mila.

Intervistata da PEOPLE, la ragazza ha ammesso che, dopo che i genitori sono volati via, non avrebbe mai pensato di poter contare sul supporto di tante persone, molte delle quali sconosciute.

LEGGETE ANCHE: È nata con una rarissima e pericolosa malattia: nonostante la lotta quotidiana, la piccola non smette di sorridere

"Sono volati via": 20enne costretta a crescere da sola i 5 fratelli dopo la scomparsa dei genitoriOrangeCoSheriffFL / YouTube

Nell'ultimo aggiornamento della pagina GoFundMe, Samantha ha scritto:

"Sono meravigliata vedendo la quantità di persone che sono qui ad aiutare me e la mia famiglia: tutte persone dal cuore d'oro! In soli 6 giorni abbiamo raggiunto una cifra incredibile. Questo contributo ha cambiato la mia vita e mi ha dato molto sollievo."

Tutti possono rendersi utili

Esistono numerosi casi come questo ma ognuno di noi può compiere un gesto significativo per aiutare chi è in difficoltà:

  • Usate tutte le piattaforme che conoscete per rendere nota la loro storia;
  • Apprendete i dettagli della vicenda e risvegliate le coscienze sul tema;

"Sono volati via": 20enne costretta a crescere da sola i 5 fratelli dopo la scomparsa dei genitoriMama Belle and the kids / Shutterstock.com

  • Donate a qualsiasi istituzione che aiuti gli orfani;
  • Mobilitate organizzazioni e parrocchie affinché contribuiscano a dare sostegno ai bisognosi.

Il mondo può diventare un luogo migliore anche per orfani e persone meno privilegiate, se ognuno di noi decide di dare il proprio contributo. La storia di Samantha ne è un esempio lampante!

LEGGETE ANCHE: Sopravvive al tumore e porta i figli in vacanza per festeggiare: la scuola le presenta una multa salatissima