Come calmare un bambino che piange in pochissimo tempo? Un pediatra californiano ha condiviso una tecnica semplice ed efficace

I bambini piangono quando hanno fame o non si sentono bene, oppure se il pannolino è bagnato e dev'essere cambiato. A volte, piangono senza validi motivi, con grande frustrazione dei genitori. Come genitore, potresti sentirti impotente quando il bimbo è ben nutrito, in salute e a suo agio, ma piange ugualmente. Fortunatamente, c'è un trucco che puoi utilizzare ogni volta che si presentano situazioni del genere.

Lopolo / Shutterstock.com

LEGGETE ANCHE: Baciare i neonati è pericolosissimo! Bambino di 11 giorni stava per morire di herpes

Il "trucco magico" del Dr. Robert Hamilton

Il Dr. Robert Hamilton ha lavorato in pediatria per più di trent'anni, perciò possiamo tranquillamente pensare che abbia avuto a che fare con un gran numero di bambini in lacrime. Il medico ha inventato una tecnica ingegnosa per calmare i bambini che piangono e ha deciso di condividerla per aiutare i genitori.

La tecnica è molto semplice. Si chiama "la presa", ed ecco come eseguirla:

1. piega le braccia del bambino contro il petto

Robert Hamilton / YouTube

2. tienile ferme con una mano e allo stesso tempo sostieni il mento

Robert Hamilton / YouTube

3. tieni il sederino del bimbo con la mano dominante

Robert Hamilton / YouTube

4. posiziona il bambino a un'angolazione di 45° e cullalo delicatamente

Robert Hamilton / YouTube

Nel video, puoi vedere il Dr. Hamilton che mostra questo trucco per calmare i bambini che piangono subito dopo il vaccino. Se fatto bene, funziona come per magia!

I pediatri sostengono che la tecnica funziona perché imita il delicato movimento ondeggiante nell'utero. Ma ecco il trucco: come dice lo stesso Dr. Hamilton nel video, è possibile metterlo in pratica su bambini di età pari o inferiore ai 3 mesi. In seguito, i bimbi possono diventare troppo pesanti per tenerli in quel modo, e potrebbe essere necessario pensare ad altre strategie per calmarli.

Antonio Guillem / Shutterstock.com

LEGGETE ANCHE: L'uomo le ha detto queste parole poco dopo che la donna aveva partorito.

Qualche altro consiglio per calmare un bambino che piange

Se il tuo bambino piange, la prima cosa che devi fare è assicurarti che stia bene (ben nutrito, comodo e non ammalato). Se piange senza una ragione, puoi provare a calmarlo cantando con voce rassicurante o facendogli ascoltare una musica rilassante. Puoi anche utilizzare un ciuccio o un giocattolo a sonagli. A volte, anche una passeggiata o un giro in passeggino possono essere d'aiuto.

AlexisP / Shutterstock.com

Se tutto il resto fallisce, il Dr. Robert Block, rinomato pediatra, ha un altro consiglio per te. Al Time ha detto:

Metti dolcemente il bambino sulla schiena, in un posto sicuro come una culla, e allontanati.

Joana Lopes / Shutterstock.com

Non temere, questo non farà di te una persona insensibile. A volte, è l'unica cosa che puoi fare dopo esserti assicurata che il bambino stia bene. Solitamente, smetterà di piangere in pochi minuti.

Quali tecniche hai usato con i tuoi figli quand'erano piccoli? Condividi la tua esperienza nei commenti!

LEGGETE ANCHE: Neonato abbandonato dalla madre in ospedale alla nascita, ma la sua storia ha un lieto fine


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.

Raccommandiamo