Un social network le salva la vita: donna scopre di avere un cancro grazie ad un post su Facebook

Navigare sui social network spesso viene visto come una perdita di tempo. Ma in qualche caso, può attirare l'attenzione su informazioni utili e salvavita, così come è successo a laura Everley.

La vicenda di Laura

Un giorno, Laura stava casualmente navigando su Facebook, quando il post di un'amica ha attirato la sua attenzione. Questo indicava una lista di sintomi del cancro ovarico.

La donna ha realizzato di avere tutti quei sintomi, come ha raccontato nella sua storia per Target Ovarian Cancer. Ha subito chiamato il medico e fissato un appuntamento. Infatti, le è stata diagnosticata una cisti nelle ovaie, poi rimossa per essere analizzata.

LEGGETE ANCHE: La cisti ovarica può rappresentare una seria minaccia per la vita. Ecco due sintomi che non dovresti ignorare

Ad ottobre 2014, Laura ha ricevuto una chiamata dall'East Surrey Hospital (Regno Unito), i cui medici le hanno diagnosticato un carcinoma a cellule chiare, un tipo di tumore ovarico.

Laura si è disperata, piangendo alla notizia. Ha telefonato immediatamente al marito, Mark. Non è riuscita a dirglielo di persona perché il dolore l'ha sopraffatta. A casa, ha dovuto raccontare la situazione anche al figlio Harry, di 5 anni. Per fortuna, il piccolo non si è preoccupato, poiché non ha ben capito cosa stesse succedendo.

Dopo la diagnosi, Laura si è trovata di fronte a due opzioni: la rimozione dell'ovaio intaccato dal tumore, oppure quell'operazione più un'isterectomia totale. Ha optato per la seconda, e si è sottoposta ad un ciclo di chemioterapia.

Raccontando la sua vicenda, la donna ha ammesso di essere stata fortunata ed ora incoraggia le altre a fare dei controlli, anche se hanno solo dei dubbi:

È facile ignorare i sintomi e confonderli per qualcos'altro, ma non vale la pena rischiare. Di solito, sono alquanto vaghi e alcuni sono comuni ad altre patologie. Credo che sia per questo motivo che molte persone non si rivolgono ad un medico.

Io presentavo tutti i sintomi, ma alcuni soggetti potrebbero averne solo uno o due. Ciò che mi interessa sottolineare è che, donne, non vi serve avvertire tutti questi segnali per avere il cancro ovarico.

LEGGETE ANCHE: Superstizione o realtà? Il segreto della ragazza di 17 anni 'incinta di un pesce' viene finalmente rivelato

Quanto è comune il cancro ovarico e quali sono i sintomi?

Purtroppo, il tumore alle ovaie è frequente. Ogni anno, circa 20 mila donne negli Stati Uniti e 7.300 nel Regno Unito vengono colpite dalla malattia. Nonostante i dati allarmanti, molte conoscono ancora poco questa malattia.

Il cancro ovarico potrebbe non manifestare sintomi finché non si diffonde. Quando questi compaiono, potreste avvertire i seguenti fastidi:

  • sensazione di gonfiore;
  • dolore pelvico o addominale;
  • sensazione di sazietà immediata mentre mangiate;
  • necessità di urinare impellente e frequente.

Un social network le salva la vita: donna scopre di avere un cancro grazie ad un post su FacebookOrawan Pattarawimonchai / Shutterstock.com

Altri sintomi della patologia sono:

  • stanchezza persistente;
  • mal di stomaco;
  • dolore alla schiena;
  • dolore durante i rapporti sessuali;
  • costipazione;
  • cambiamenti nelle mestruazioni (sanguinamento eccessivo o irregolare);
  • gonfiore addominale e perdita di peso.

Se avete uno o più di questi sintomi, assicuratevi di fissare una visita medica il più presto possibile.

LEGGETE ANCHE: 16 probabili sintomi di tumore che spesso si ignorano finché non è troppo tardi


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.