Come capire se hai la displasia cervicale, una condizione estremamente pericolosa che spesso causa il cancro alla cervice

Salute e Stile di vita

July 12, 2018 17:55 By Fabiosa

Cos'è la displasia cervicale?

La displasia cervicale è quella condizione in cui delle cellule anomale si formano sulla cervice. In alcuni casi, può provocare il cancro cervicale. Questa condizione è causata dal papilloma virus umano (HPV), una comune infezione sessualmente trasmissibile. Tuttavia, non tutte le donne con HPV sviluppano la displasia cervicale.

La displasia cervicale colpisce comunemente le donne sessualmente attive tra i venti e i trent'anni. Se la condizione è di lieve entità, scompare da sé. Ma se è moderata o grave, di solito richiede un trattamento, per evitare che evolva in cancro cervicale.

Chi ha maggiori probabilità di sviluppare la displasia cervicale?

Come detto in precedenza, l'HPV è un importante fattore di rischio per lo sviluppo della condizione. Sei più incline a contrarre la displasia cervicale se uno o più dei seguenti fattori di rischio ti riguardano:

  • un sistema immunitario indebolito;
  • fare sesso con più partner;
  • fare sesso con una persona che ha più partner sessuali;
  • diventare sessualmente attivi prima dei diciotto anni;
  • partorire prima dei sedici anni;
  • fumare.

Come capire se hai la displasia cervicale?

La displasia cervicale solitamente non manifesta sintomi, anche quando evolve in cancro cervicale. Raramente può verificarsi un sanguinamento anomalo. 

Le cellule anomale presenti sulla cervice non possono essere esaminate con un normale esame pelvico. È il motivo per cui vengono utilizzati i Pap test, per trovarle. Il Pap test, insieme ad altri esami, è utile anche per determinare il grado di alterazioni anomale.

Se la displasia è di lieve entità, può andare via da sé, ma va comunque monitorata attentamente. Se è più grave, solitamente le cellule anomale devono essere rimosse con un intervento chirurgico o altre procedure.

Africa Studio / Shutterstock.com

Come ridurre il rischio di displasia cervicale

Per ridurre il rischio di displasia cervicale, è necessario prendere provvedimenti per evitare l'HPV. Anche diverse altre misure di prevenzione possono essere d'aiuto.

Le seguenti misure possono aiutare a ridurre le possibilità di sviluppare la displasia cervicale e il cancro cervicale:

  • usare i preservativi quando si fa sesso;
  • fare sesso con un solo partner, risultato negativo all'HPV, che non abbia altri partner sessuali;
  • se si ha un'età uguale o minore ai ventisei anni, fare un vaccino contro l'HPV;
  • non saltare le visite di routine con il proprio ginecologo e sottoporsi regolarmente al Pap test come raccomandato;
  • non fumare.

Fonti: HealthLine, Mayo Clinic, WebMD


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.