Otto rimedi naturali semplici ed efficaci per il dolore lombare, e quando consultare il medico

Salute e Stile di vita

May 21, 2018 17:22 By Fabiosa

La lombalgia, comunemente chiamata mal di schiena, è probabilmente un disturbo molto comune. Quasi a tutti capita di avere un dolore intenso nella parte inferiore della schiena almeno una volta nella vita. Il dolore lombare può dipendere da molte cause, a partire da uno stiramento muscolare fino ad arrivare all'artrite. In alcuni casi è indispensabile l'intervento medico, ma se l'intensità del dolore è lieve o moderata, e non dipende da nulla di grave, come la frattura di una vertebra, puoi provare alcuni rimedi casalinghi per alleviare il disturbo e ottenere un po' di sollievo mentre la schiena guarisce.

Otto rimedi per alleviare il dolore lombare

Sfrutta questi consigli per alleviare il dolore e aiutare la schiena a guarire più in fretta:

1. Fai movimento

A meno che il dolore non sia atroce o il tuo medico non ti abbia consigliato di restare a riposto, facendo movimento puoi alleviare il mal di schiena, specialmente se dipende dalla postura scorretta o da uno stile di vita troppo sedentario. Camminare, correre, andare in bicicletta, o semplicemente fare stretching può aiutarti a rinforzare la schiena e ridurre il dolore.

2. Prova con i massaggi

I massaggi possono migliorare la mobilità articolare e alleggerire il dolore per certi versi. Rivolgiti a un massaggiatore qualificato e noterai un miglioramento dopo alcune sedute.

3. Cerca di dormire a sufficienza

La carenza di sonno potrebbe peggiorare il mal di schiena, o viceversa il mal di schiena potrebbe impedirti di dormire. Cerca di riposare otto ore a notte e scegli una posizione più comoda. Inoltre, puoi valutare l'acquisto di un materasso nuovo se quello che hai non ti permette di assumere una postura corretta mentre dormi.

4. Correggi la postura

La postura scorretta è una delle cause più comuni del dolore lombare. Tieni la schiena dritta quando stai in piedi, cammini o ti siedi. Se il tuo lavoro ti costringe a stare seduta per tutta la giornata, assicurati che la sedia sia ergonomica. Anche le scarpe potrebbero impedirti di assumere una postura corretta, pertanto riservati i tacchi alti per le occasioni speciali e tutti gli altri giorni opta per le scarpe basse. Se stai molto tempo in piedi, scegli le calzature con un plantare adeguato.

5. Prendi un antidolorifico

Se il dolore lombare è fastidioso, prova a prendere un buon vecchio farmaco antinfiammatorio. Leggi attentamente le indicazioni, poiché questi medicinali potrebbero provocare interazioni con eventuali farmaci che assumi regolarmente. Inoltre i farmaci antinfiammatori non steroidei non sono indicati per un uso prolungato.

6. Prova l'agopuntura

Non conosciamo ancora esattamente il motivo per cui l'agopuntura funziona, ma questa pratica terapeutica è un rimedio notoriamente efficace per il mal di schiena. Assicurati di scegliere un professionista esperto di questa tecnica, se hai intenzione di provarla.

7. Applica un impacco freddo o caldo

Applica un impacco di ghiaccio o una confezione di piselli avvolta in un panno per 15-20 per ottenere sollievo. Dopo due o tre giorni dall'inizio del dolore puoi usare un impacco caldo o una bottiglia d'acqua calda. Potresti anche alternare il caldo e il freddo.

8. Non fumare

Che cosa c'entra il fumo con il dolore lombare? Il fumo aumenta il rischio di osteoporosi, e le ossa indebolite si fratturano più facilmente. Oltre a questo, il fumo danneggia i vasi sanguigni ostacolando la circolazione del sangue in molte parti del corpo tra cui la regione lombosacrale.

RossHelen / Shutterstock.com

I rimedi casalinghi possono essere utili, ma dovresti consultare un medico se il dolore lombare:

  • è intenso;
  • non si attenua con il riposo;
  • è accompagnato da altri sintomi, come dolore addominale o incontinenza urinaria e fecale.

Fonte: WebMD, Prevention, Spine-Health


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Non utilizzare automedicazioni e, in ogni caso, consultare sempre un professionista sanitario qualificato prima di utilizzare qualsiasi informazione presentata nell'articolo. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni che possano risultare dall'utilizzo delle informazioni fornite in questo articolo.